apple iphone ios 14

iOS 14 è pronto, ecco quando arriverà e cosa aspettarsi

iOS 14 sembrerebbe in dirittura d’arrivo. Ecco quando è previsto il lancio della nuova versione del sistema operativo mobile di Apple e quali sono i cambiamenti più consistenti.

Aggiornamento: iOS 14 verrà rilasciato Mercoledì 16 Settembre 2020. Qui ulteriori info.

   

Quando arriva iOS 14

Il lancio degli iPhone 12 sembra inevitabilmente slittato a Ottobre ma iOS 14 c’è ed è pronto al debutto ufficiale. Secondo quanto riportato da Wccftech, Apple potrebbe rilasciare già nel corso di questo mese la versione stabile del suo sistema operativo.

Ovviamente nulla è ancora confermato, ma pare proprio che il 15 Settembre all’Apple Event debutterà la nuova release iOS 14, nonostante l’assenza degli iPhone 12.

In altre parole, prima debutterà iOS 14 (presumibilmente il 15 Settembre) e solo successivamente (forse ad Ottobre) i nuovi iPhone 12. Dal giorno del debutto ufficiale, tutti coloro che dispongono di un iPhone compatibile potranno installare l’ultima versione dell’OS.

   

Le tempistiche cambiano anche per gli altri sistemi operativi Apple: tvOS 14, macOS Big Sur, watchOS 7 sono previsti per questo autunno.

Cosa aspettarsi da iOS 14: novità e cambiamenti

La prima cosa che noteranno tutti gli utenti iPhone è l’arrivo di App Library.

App Library è una sorta di archivio di tutte le app installate sull’iPhone, si presenta come una schermata extra e raggruppa ordinatamente tutte le applicazioni in box quadrati. Le app usate maggiormente o di recente si mostreranno più grandi mentre quelle usate meno frequentemente saranno rappresentate da un’icona più piccola. Questa nuova organizzazione dovrebbe favorire una maggiore personalizzazione e una minore confusione.

   

app library ios 14

Con iOS 14 arrivano anche i Widget. I widget sono delle mini-applicazioni che permettono di tenere sempre sott’occhio quello che è più importante per noi: impegni della giornata, condizioni meteo, news e molto altro ancora.

Leggere anche: 10 funzioni di iOS 13 da provare prima di passare a iOS 14.

   

Anche Safari è pronto a cambiare ed infatti il noto browser Apple con iOS 14 offrirà la traduzione istantanea delle pagine web e nuovi strumenti per il controllo della privacy.

Un’altra importante novità è rappresentata dal Back Tap ossia la possibilità di comandare l’iPhone con dei piccoli tocchi sulla scocca posteriore, ad esempio: due tocchi per attivare la fotocamera e tre per fare uno screenshot. A decidere le azioni sarà l’utente stesso tramite le impostazioni di accessibilità dell’iPhone.

Le novità di iOS 14 non finiscono qui: app per le traduzioni, didascalie sopra agli scatti, una nuova schermata per le chiamate in arrivo e molto altro ancora. Insomma, tante funzionalità e piccole migliore pronte a debuttare a giorni su tutti gli iPhone compatibili.

   
   
Seguici su Google News, Pinterest, Telegram, Facebook o Twitter per non perderti nessuna novità. Offerte e sconti esclusivi sul nostro canale dedicato ScubiSconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2022 Scubidu Blog (Scubidu.eu) | Sito in aggiornamento.