Pagamenti contactless, dal 2021 nuovo limite in Italia

   

Dal 1 Gennaio 2021 l’attuale soglia massima per i pagamenti contactless cambierà in modo da favorire i pagamenti senza contatto. Ecco tutti i dettagli.

Arriva una novità importante per tutti gli utenti già abituati a pagare semplicemente avvicinando la carta al pos: l’attuale soglia dei 25€ per i pagamenti contactless verrà notevolmente innalzata con l’arrivo del nuovo anno.

La notizia è stata comunicata direttamente da Visa, Mastercard e Bancomat che, seguendo le indicazioni della BCE in materia di pagamenti digitali, hanno aumentato il limite per la richiesta del pin quando si effettua un pagamento contactless. Questa modifica al limite è stata introdotta per facilitare i pagamenti senza contatto e aiutare a limitare la diffusione del covid-19.

   

Il nuovo limite per i pagamenti contactless

Il limite dei pagamenti contactless, per i quali non sarà necessario inserire il codice, passerà da 25€ a 50€. Questo nuovo limite sarà applicato a partire dal primo Gennaio 2021.

Cosa cambia per gli utenti

La modalità di pagamento contactless rimarrà esattamente come quella attuale ma per tutte le spese inferiori a 50€ non verrà chiesto di inserire il pin. Il nuovo limite verrà applicato da Visa, Mastercard (inclusa Maestro) e Bancomat. Non è richiesta la sostituzione della carta di pagamento attuale.

Seguiteci su Telegram o sui nostri social (Facebook e Twitter) per rimanere al passo con gli ultimi articoli pubblicati.