Telegram si aggiorna alla versione 6.3

   

Telegram ha rilasciato ufficialmente la versione 6.3 per utenti iOS e Android. Questo nuovo aggiornamento introduce diverse novità: mini anteprime nei messaggi, possibilità di aggiungere un video al posto dell’immagine del profilo e molto altro ancora. Leggete oltre per scoprirne di più.

Video del profilo

Grazie a questo aggiornamento è ora possibile aggiungere un video al proprio profilo. Il video sostituirà a tutti gli effetti l’immagine profilo e nelle chat verrà visualizzato un fotogramma (scelto dall’utente) come immagine statica del profilo.

Effetto “morbidezza pelle”

L’editor dei media di Telegram continua a migliorarsi ed ora è possibile sfruttare l’opzione “morbidezza pelle” per migliorare l’aspetto della pelle, nascondendo piccole imperfezioni e segni.

   

Miglioramento funzione “persone vicine”

Molte persone ricorrono alla funzione “persone vicine” presente su Telegram per conoscere e chattare con qualcuno presente nelle vicinanze. Ora, tramite l’aggiornamento in questione, quando un utente vi scriverà tramite questa funzione, vedrete anche a quanti metri di distanza si trova.

telegram 6.30 persone vicine

In più, per aiutare le persone timide ed un po’ impacciate, Telegram suggerirà uno sticker per iniziare a rompere il ghiaccio quando si avvia una chat utilizzando la funzione “persone vicine”.

Mini miniature

Nella lista chat sono ora presenti le “mini miniature” che aiutano a identificare sin da subito che genere di foto un utente vi ha mandato.

   

telegram 6.30 mini anteprime

Filtro per le nuove chat dai non contatti

Ricevete troppi messaggi? Potete decidere di archiviare automaticamente le nuove chat in arrivo dai “non contatti”. Questa nuova opzione si trova nelle impostazioni della privacy e sicurezza dell’app.

Nota: le chat verranno automaticamente spostate nella cartella Archivio e potrete riportarle alla lista principale delle chat in qualsiasi momento.

Statistiche dei gruppi

I proprietari di gruppi con più di 500 utenti possono ora visualizzare grafici dettagliati sulla loro attività e crescita. Le statistiche dei gruppi mostrano anche una lista degli utenti migliori (in base alla frequenza di attività e ai messaggi scritti).

   

Nota: anche il numero di iscritti per ottenere le statistiche dei Canali è stato abbassato a 500 (con l’aggiornamento 6.0 era fissato a 1000).

Extra per Android

Ecco le novità approdate su Telegram 6.3 per Android:

  • il player musicale è stato ridisegnato con nuove icone semplificate e una lista brani espandibile.
  • Lo spazio dedicato alla scrittura dei messaggi aumenterà in maniera scorrevole e graduale per aiutare durante la composizione dei messaggi più lunghi.
  • l’editor video ora permette di ritagliare e ruotare i video.

Account multipli su Telegram Desktop

Ora anche Telegram Desktop permette di rimanere connessi a 3 account contemporaneamente.

Altre emoji animate

Nuove emoji animate sono ora presenti nell’app. Per vederle in azione basta mandare un messaggio con una singola emoji tra quelle presenti qui sotto.

   

Mandando la singola emoji del pallone si avvierà una piccola animazione. Riuscirete a fare goal?

File fino a 2 GB

Come già anticipato simpaticamente da una serie di sticker, Telegram permette ora di inviare file (foto, video, documenti, ecc.) fino a 2 GB ciascuno.

Nel blog ufficiale, a proposito di questo nuovo limite di invio, troviamo un chiaro riferimento a WhatsApp e al suo limite di invio file di 16 MB:

Dal 2014, gli utenti Telegram hanno condiviso file grandi fino a 1,5 GB ciascuno, 93 volte più grandi di 16 MB (un numero totalmente casuale, non abbiamo idea di cosa possa significare).

   

Da adesso puoi inviare un numero illimitato di media e file di qualsiasi tipo – fino a 2 GB ciascuno.

Seguiteci su Telegram o sui nostri social per non perdervi altre news, guide e tutorial sulla vostra app di messaggistica preferita.

Seguiteci su Google News, su Telegram, su Facebook o su Twitter per non perdervi nessuna novità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.