10 trucchi e funzioni nascoste di Pocket



Ecco come utilizzare al meglio il famoso servizio “Pocket”.

Pocket è un’app e un servizio web che permette di gestire e conservare tutti gli articoli, i post, le immagini e i video scovati su internet. Molti utenti utilizzano questo famoso servizio…ma in quanti possono dire di sfruttarlo al massimo?

Siete tra coloro che ogni giorno salvano in Pocket articoli interessanti per leggerli poi in tutta tranquillità? Ecco ben 10 funzioni e impostazioni per usare il servizio al meglio!

1. Pocket su tutti i dispositivi



Pocket è davvero utile e se intendete sfruttare al meglio il suo potenziale dovete assicurarvi di avercelo installato su ogni vostro dispositivo. Tutti conoscono l’applicazione per smartphone e tablet Android e iOS ma in molti ignorano l’estensione per browser. Ecco a voi gli specchietti per aggiungere Pocket a Chrome, Safari e Opera:

Save to Pocket
Save to Pocket
Developer: getpocket.com
Price: Free
‎Save to Pocket
‎Save to Pocket
Developer: Read It Later, Inc
Price: Free
Pocket (formerly Read It Later)
Pocket (formerly Read It Later)

Nota: su Firefox, Pocket è integrato già di default.

2. Aggiungere manualmente link

State navigando usando un computer non vostro e vi imbattete in un articolo interessantissimo? Potete sempre conservare e “mettere in Pocket” l’url manualmente! Per farlo dovrete aprire Pocket (tramite sito app.getpocket.com), fare l’accesso con le vostre credenziali ed infine cliccare sul + (più) presente in alto per incollare l’url che vi interessa.

aggiungere url manualmente pocket



Al termine, premete invio e l’articolo/video/post sarà aggiunto al vostro account. Non dimenticate ora di fare il logout.

3. Createvi un profilo degno di questo nome

Quando installate Pocket, dovrete crearvi un profilo associando una mail e indicando una password e un nome utente. Per molte persone, la personalizzazione del propri profilo Pocket finisce qui ma noi vogliamo invitarvi a riempire e completare il vostro profilo andando a..:

  • caricare un’immagine profilo
  • inserire una biografia
  • trovare amici da seguire
  • raccomandare contenuti

Tutte queste operazioni si possono portare a termine entrando nella scheda Profilo presente in basso a destra da smartphone o da computer cliccando sull’icona profilo > visualizza profilo > edit.

4. Catalogare

Catalogare è una cosa che nessuno fa mai ma diventa di fondamentale importanza quando si iniziano a mettere in Pocket (o, come dicono in molti, “Pocketizzare”) molti url. Siete pronti a mettere ordine al vostro elenco di lettura?



▷ Da computer: andate sul sito app.getpocket.com e cliccate sui tre puntini accanto ad ogni notizia. Si aprirà un piccolo menu, scegliete tra le voci disponibili “Tag” e aggiungete una parola chiave che identifichi il contenuto es: ricetta, tutorial ecc ecc.

▷ Da smartphone: nella visualizzazione ad elenco, tenete premuto un articolo (o fate un leggero swipe) e vedrete comparire diverse icone, tra cui quella a forma di etichetta che permette di aggiungere tag.

Ora, tramite la voce “Tag” nel menu, potrete sfogliare gli articoli per argomenti. Impegnatevi a mantenere questo ordine avendo cura di catalogare ogni nuovo articolo aggiunto.

Nota: potete catalogare direttamente in fase di aggiunta tramite la voce “Aggiungi tag” che compare in fondo allo specchietto.



aggiungere tag pocket

5. Leggere direttamente dalla fonte

Quando apriamo un articolo su Pocket, viene caricato il contenuto dell’articolo direttamente nel lettore interno di Pocket che si presenta basico, senza pubblicità e distrazioni. Volendo, con un semplice click su “Vedi originale” è possibile leggere l’articolo direttamente dal sito/forum/blog da cui è tratto.

Se siete tra coloro che preferiscono leggere dalla fonte, cliccate direttamente sull’indirizzo del sito e non sul titolo dell’articolo, in questo modo eviterete di passare dal lettore di Pocket.

aprire fonte su pocket

Cliccando dove mostra la freccia qui sopra, Pocket vi indirizzerà direttamente all’articolo di vostro interesse, sul sito d’appartenenza.



Da smartphone questo piccolo espediente non funziona ed è Pocket stessa a scegliere se aprire in “lettore” o in “web” l’articolo. Tramite le impostazioni è possibile disattivare questa opzione ma così facendo gli articoli verranno sempre letti tramite lettore. Se volete leggere gli articoli su web dalla fonte dovrete obbligatoriamente aprire l’articolo, cliccare sui tre puntini in alto a destra e scegliere la voce “Passa alla visualizzazione web“.

6. La funzione “Scopri”

Se usate molto Pocket è perché avete tanti interessi e vi piace leggere e informarvi, a tal proposito, la funzione Scopri potrebbe proprio fare al caso vostro aiutandovi ad ampliare i vostri orizzonti facendovi scoprire nuove ricette, nuovi stili di arredamento, nuovi argomenti e nuove passioni che vi travolgeranno all’istante. La funzione Scopri è disponibile sia da smartphone che da Desktop.

Avete scovato qualcosa di interessante nella sezione “Scopri“? Premete sull’icona di Pocket con scritto Salva per aggiungerlo nel vostro elenco di lettura.

7. Tema Chiaro, Tema Scuro e Tema Seppia



Sapevate che su Pocket, oltre al classico Tema chiaro, esiste una sorta di Modalità Notte (Tema scuro) e di Modalità Lettura (Tema Seppia)? Questi temi sono disponibili sia da smartphone che da pc.

▷ Da computer: cliccate sull’icona profilo in alto a destra e, dallo specchietto che compare, scegliete tra i 3 colori disponibili.

▷ Da smartphone: recatevi nel menu (tre puntini in alto a destra) e aprite le impostazioni. Scorrete la pagina fino a trovare “Tema”, cliccate sopra e scegliete tra: chiaro, scuro e seppia.

temi e modalità notte pocket



Un piccolo trucco in più: da smartphone è possibile anche impostare l’app in modo tale da passare automaticamente dal tema chiaro al tema scuro, in base alla luminosità ambientale. Questa impostazione si trova nel menu > impostazioni > cambia automaticamente il tema.

8. Pocket anche sul Kobo

Siete sorpresi vero? In molti ignorano la possibilità di leggere gli articoli di Pocket direttamente dal Kobo. Se vi capita di mettere in Pocket articoli molto lunghi, saggi e argomentazioni corpose, adorerete leggerli dal vostro Kobo in tutta tranquillità.

I passaggi da compiere non sono complicati ma, per non prolungare troppo la nostra lista, preferiamo rimandarvi all’articolo dedicato a questa funzione: Click qui.

Una curiosità in più: sapevate che in alcuni Paesi è disponibile la Skill di Pocket per i dispositivi con Amazon Alexa integrata? Purtroppo, al momento, in Italia questa Skill non è disponibile.

9. Muoversi nella pagina con tasto del volume

Andare avanti o indietro nell’articolo usando i tasti su e giù del volume sembrerà inutile a molti ma per altri costituirà una bella comodità. Questa funzione è – ovviamente – disponibile solo per l’app Pocket per smartphone e tablet e si attiva andando nel menu (tre puntini in alto a destra), in Impostazioni e poi accendendo l’interruttore corrispondente a Scorrimento con tasti del volume.

10. Pocket e Coronavirus

Pocket, per contrastare la disinformazione le fake news, ha realizzato una raccolta di articoli a tema “Covid 19” che permette a tutti gli utenti di restare informati su vari aspetti del Coronavirus affrontando il tema sotto vari aspetti.

Tra gli articoli più interessanti troviamo “Come finiscono le pandemie“, “Come funziona il tracciamento dei contagiati“, “A cosa servono le valvole nelle mascherine e perché evitarle“. Tutti gli articoli sono in inglese ma se ve la cavate con questa lingua, provate a dare un’occhiata alla collezione:

La nostra lista termina qui! Unitevi al nostro Canale Telegram per restare aggiornati con i nostri prossimi articoli.



Il nostro articolo termina qui. Unitevi al nostro Canale Telegram e seguiteci sulla nostra pagina Facebook o Twitter per rimanere aggiornati con tutti i nuovi articoli. Se avete un dubbio o problema, scriveteci qui.