Apple rilascia aggiornamenti per iPhone, iPad, Mac, Apple Watch e Apple TV



Apple ha rilasciato in queste ore importanti aggiornamenti per iOS, iPadOS, macOS, watchOS e tvOS.

Gli aggiornamenti riguardano praticamente tutti i dispositivi Apple, anche gli iPhone più datati (come il 5s). Leggete oltre per scoprire i dispositivi che potranno aggiornarsi e le novità introdotte nei singoli aggiornamenti.

iOS e iPadOS 13.4 per dispositivi Apple di nuova generazione

Questo aggiornamento riguarda tutti gli iPhone e gli iPad definiti di “nuova generazione”. Tra le novità più rilevanti troviamo il supporto a mouse e trackpad. Nel dettaglio:

Supporto di mouse e trackpad:



  • Il cursore dal design completamente rinnovato evidenzia le icone delle app sulla schermata Home e sul Dock, così come i pulsanti e i controlli all’interno delle app.
  • Supporto di Magic Keyboard per iPad su iPad Pro 12,9″ (terza generazione o modelli successivi) e iPad Pro 11″ (prima generazione o modelli successivi).
  • Supporto di Magic Mouse, Magic Mouse 2, Magic Trackpad, Magic Trackpad 2 e di mouse Bluetooth e USB di terze parti.
  • Grazie ai gesti Multi-Touch su Magic Keyboard per iPad e Magic Trackpad 2 sarà possibile scorrere verso l’alto o verso il basso, scorrere tra le app aperte, andare alla schermata Home, accedere allo switcher applicazioni, ingrandire o ridurre lo zoom.
  • I gesti Multi-Touch su Magic Mouse 2 consentono di scorrere verso l’alto o verso il basso, di fare clic secondario (clic con il tasto destro del mouse) e di scorrere tra le pagine.

Memoji:

  • Nove nuovi adesivi Memoji, tra cui quelli del volto sorridente con cuori, delle mani giunte e del volto che festeggia.

File:

  • Condivisione delle cartelle di iCloud Drive dall’app File.
  • Aggiunti controlli per limitare l’accesso soltanto alle persone che avete invitato direttamente oppure per autorizzare l’accesso a tutti gli utenti con cui hai condiviso il link alla cartella.
  • Aggiunti permessi per selezionare chi può apportare modifiche e chi può accedere soltanto in lettura e scaricare i file.

Mail

  • Controlli sempre visibili per eliminare, spostare, scrivere o rispondere a un messaggio nella vista della singola conversazione.
  • Se avete configurato il protocollo S/MIME, le risposte alle email crittografate verranno crittografate automaticamente.

App Store con Apple Arcade



  • Grazie al supporto degli acquisti universali, comprando una volta sola le app che partecipano al programma sarà possibile utilizzarle su iPhone, iPod touch, iPad, Mac e Apple TV.
  • I videogiochi di Arcade ai quali avete giocato recentemente vengono visualizzati nel pannello Arcade, così potrete continuare a giocare su iPhone, iPod touch, iPad, Mac e Apple TV.
  • Vista elenco per l’opzione “Vedi tutti i giochi”.

CarPlay

  • La Dashboard di CarPlay adesso supporta le app di navigazione di terze parti.
  • Le informazioni relative alle chiamate in entrata vengono mostrate sulla Dashboard di CarPlay.

Realtà aumentata

  • La visualizzazione rapida AR supporta la riproduzione audio nei file USDZ.

Tastiera

  • Supporto della digitazione predittiva per l’arabo.

Correzioni di errori e miglioramenti vari



L’aggiornamento offre, inoltre, correzioni di errori e miglioramenti.

  • Sui dispositivi iPhone con display all-screen, è stato aggiunto l’indicatore della barra di stato per mostrare quando il VPN non è più connesso.
  • Risolve un problema per cui nell’app Fotocamera il riquadro di inquadratura poteva apparire oscurato subito dopo l’apertura.
  • Risolve un errore per cui poteva sembrare che l’app Foto potesse utilizzare spazio in eccesso.
  • Risolve un problema che poteva impedire la condivisione di immagini dall’app Foto a Messaggi, se iMessage non era attivato.
  • Risolve un problema nell’app Mail per cui i messaggi potevano venire visualizzati in modo errato.
  • Risolve un problema nell’app Mail per cui potevano essere mostrate righe vuote nell’elenco delle conversazioni.
  • Risolve un problema che poteva causare la chiusura inattesa dell’app Mail quando veniva premuto il tasto Condividi nella visualizzazione rapida.
  • Risolve un problema per cui in Impostazioni i dati cellulare potevano risultare erroneamente disattivati.
  • Risolve un problema in Safari che poteva impedire l’inversione delle pagine web quando la modalità Scura e l’opzione “Inversione smart” erano attivate contemporaneamente.
  • Risolve un problema per cui, quando la modalità Scura era attivata, il testo copiato da contenuti web in un’app di terze parti poteva risultare invisibile quando veniva incollato.
  • Risolve un problema che causava la visualizzazione errata dei riquadri CAPTCHA in Safari.
  • Risolve un problema per cui l’app Promemoria poteva non inviare nuove notifiche per un promemoria scaduto e ricorrente, fino a quando non veniva contrassegnato come completato.
  • Risolve un problema per cui l’app Promemoria poteva inviare notifiche per promemoria già completati.
  • Risolve un problema per cui iCloud Drive poteva essere visualizzato come disponibile in Pages, Numbers e Keynote anche se non era stato effettuato l’accesso.
  • Risolve un problema che poteva impedire lo streaming di alta qualità dei videoclip su Apple Music.
  • Risolve un problema per cui la connessione a CarPlay poteva venire interrotta su alcuni veicoli.
  • Risolve un problema in CarPlay per cui in Mappe veniva brevemente mostrata una posizione diversa da quella attuale.
  • Risolve un problema per cui quando dall’app Casa veniva selezionata la notifica per la rilevazione di movimento su una videocamera di sicurezza poteva venire aperta una registrazione non rilevante.
  • Risolve un problema per cui l’app Comandi Rapidi poteva non venire visualizzata selezionando il menu di condivisione da un’istantanea schermo.
  • Migliora la tastiera per il birmano in modo che la punteggiatura sia accessibile sia dalla tastiera dei numeri che dei simboli.

Tutti coloro che hanno un dispositivo dall’iPhone 6s in poi potranno scaricare il nuovo aggiornamento recandosi in Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software.

iOS 12.4.6 per vecchi dispositivi Apple

L’aggiornamento in questione è il 12.4.6 ed è pensato per tutti gli iPhone, iPad e iPod che non si sono potuti aggiornare ad iOS 13. Di seguito trovate l’elenco di dispositivi compatibili con l’aggiornamento:

Elenco dei dispositivi che supportano l’aggiornamento di iOS 12.4.6:



  • iPhone 5s
  • iPhone 6
  • iPhone 6 Plus
  • iPad Air
  • iPad mini 2
  • iPad mini 3
  • iPod touch di sesta generazione

Se avete un “vecchio” dispositivo come un iPhone, iPad o iPod elencati qui sopra, allora dovreste scaricare ed installare subito l’aggiornamento appena rilasciato da Apple. Per aggiornare il vostro sistema operativo, recatevi in Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software.

iOS 12.4.6 è un aggiornamento di sicurezza che non implementa nuove funzionalità.

macOS Catalina 10.15.4

L’aggiornamento in questione riguarda le prestazioni, la sicurezza e la stabilità del sistema operativo. Nello specifico:

Finder



  • Condivisione delle cartelle di iCloud Drive dal Finder.
  • Controlli per limitare l’accesso solo agli utenti che inviti esplicitamente o concedere l’accesso a chiunque disponga del link alla cartella.
  • Permessi per scegliere chi può apportare modifiche e caricare i file e chi può solo visualizzare e scaricare i file.

Tempo di Utilizzo

  • Limiti di comunicazione per controllare con chi possono comunicare i vostri figli e da chi possono essere contattati durante la giornata e nella pausa di utilizzo.
  • Controlli di riproduzione dei videoclip per i vostri figli.

Musica

  • Vista con testi sincronizzati su Apple Music, compresa la possibilità di passare alla vostra parte preferita del brano facendo clic su una riga nella vista del testo.

Safari

  • Opzione per importare le password di Chrome nel portachiavi iCloud per riempire automaticamente le password in modo semplice su Safari e su tutti i dispositivi.
  • Controlli per duplicare un pannello e chiudere tutti i pannelli a destra di quello attuale.
  • Supporto per la riproduzione HDR dei contenuti di Netflix su computer compatibili.

App Store con Apple Arcade



  • Supporto per “Acquisto unico”, che consente di utilizzare un acquisto singolo per un’app compatibile su iPhone, iPod touch, iPad, Mac e Apple TV.
  • I giochi Arcade aperti di recente compaiono nel pannello Arcade per continuare a utilizzarli su iPhone, iPod touch, iPad, Mac e Apple TV.

Pro Display XDR

  • Modalità di riferimento personalizzate che puoi adattare alle esigenze specifiche dei flussi di lavoro selezionando tra varie opzioni per gamut colore, punto di bianco, luminanza e funzione di trasferimento.

Accessibilità

  • Preferenze per il puntatore testa, che consente di spostare un cursore sullo schermo in base a movimenti precisi della tua testa.

Correzioni di errori e miglioramenti vari

L’aggiornamento offre, inoltre, correzioni di errori e miglioramenti.

  • Uscita HDR (High Dynamic Range) per monitor e TV di terze parti compatibili con HDR10 collegati con DisplayPort o HDMI.
  • Supporto per l’autenticazione OAuth con account Outlook.com per una maggiore sicurezza.
  • Supporto per migrazione CalDav durante l’aggiornamento dei promemoria di iCloud su un dispositivo secondario.
  • Risolto un problema per cui il testo copiato da un’app all’altra poteva non essere visibile con la modalità scura attiva.
  • Risolto un problema con Safari per cui il mosaico CAPTCHA a volte non veniva visualizzato correttamente.
  • Risolto un problema per il quale Promemoria poteva inviare notifiche per promemoria completati.
  • Risolto un problema di luminosità dello schermo che si verificava in uscita dallo stop con il monitor LG UltraFine 5K
  • Ottimizza la gestione della gamma per i livelli di grigio bassi su Pro Display XDR per i flussi di lavoro SDR quando si usa macOS
  • Migliora le prestazioni durante l’editing di video a stream multipli per i video 4K con codifica HEVC e e H.264 su MacBook Pro (2019) da 16 pollici.

Catalina 10.15.4 è destinato ai seguenti Mac:

  • MacBook (2015  o più recente)
  • MacBook Air (2012  o più recente)
  • MacBook Pro (2012 o più recente)
  • Mac mini (2012  o più recente)
  • iMac (2012  o più recente)
  • iMac Pro (2017 o più recente)
  • Mac Pro (2013 o più recente)

Qui una guida ufficiale Apple su come aggiornare il proprio Mac.

watchOS 6.2

WatchOS 6.2 implementa la funzione ECG e le notifiche legate al ritmo cardiaco irregolare in 3 nuovi Paesi: Cile, Nuova Zelanda e Turchia .Con questo nuovo update sarà possibile fare acquisti in-app direttamente dalle applicazioni disponibili su Apple Watch. Infine, watchOS 6.2 corregge alcuni bug relativi alla riproduzione musicale quando si passa da WiFi a Bluetooth.

Ecco i dispositivi che possono scaricare ed installare questo aggiornamento:

  • Apple Watch Series 5 (2019)
  • Apple Watch Series 4 (2018)
  • Apple Watch Series 3 (2017)
  • Apple Watch Series 2 (2016)
  • Apple Watch Series 1 (2016)

Qui trovate una guida su come aggiornare il vostro Apple Watch.

tvOS 13.4

In tvOS 13.4 troviamo miglioramenti generali delle prestazioni e della stabilità ed anche la correzione di qualche bug. L’aggiornamento è per i seguenti dispositivi:

  • Apple TV 4K 5a generazione (2017)
  • Apple TV HD 4a generazione (2015)

Qui una guida ufficiale Apple su come aggiornare la propria Apple TV.



Il nostro articolo termina qui. Unitevi al nostro Canale Telegram e seguiteci sulla nostra pagina Facebook o Twitter per rimanere aggiornati con tutti i nuovi articoli. Se avete un dubbio o problema, scriveteci qui.