Come monitorare il sonno tramite App Android e iOS Gratuita

   

Ecco come usare l’app Sleep Cycle per monitorare il proprio sonno.

Dormite poco? Vi svegliate parecchie volte durante la notte e alla mattina siete stanchi? Le app come Sleep Cycle permettono di monitorare e tenere sotto controllo il vostro sonno.

L’app che vi presentiamo oggi è la migliore in assoluto quando si parla di monitor del sonno: semplice, gratuita, intuitiva e il più possibile precisa. Il suo nome è Sleep Cycle e di seguito vi mostreremo come impostare l’app per iniziare a conoscere e migliorare la qualità del proprio sonno!

Installare l’applicazione Sleep Cycle

L’applicazione ufficiale è una sola e si trova sia sul Google Play Store che sull’App Store App. L’applicazione è gratuita, senza pubblicità ma con acquisti in app (per passare alla versione premium). Per procedere al download cliccate sul link corrispondete al vostro sistema operativo.

   

Come configurare Sleep Cycle

Come già detto, l’applicazione è molto semplice ed intuitiva, in più è totalmente tradotta in italiano quindi è praticamente impossibile non capire come muoversi al suo interno. Di seguito vi mostriamo passo per passo come impostare correttamente Sleep Cycle.

Una volta installata l’app, procedete ad aprirla. Cliccate quindi sull’icona dell’applicazione (icona arancione con un orologio bianco) o sulla scritta Apri all’interno dello store.

Alla prima schermata che appare, cliccate pure su Per iniziare e successivamente su Abilita microfono (il monitor del sonno funziona solo tramite microfono quindi dovrete accettare). L’app ora vi proporrà di provare gratuitamente la versione Premium, noi vi consigliamo di iniziare da quella free e dunque cliccate su Salta (presente in basso a destra).

sleep cycle monitor del sonno gratis

   

Ora è il momento per voi di crearvi un account. I metodi sono due: tramite account Google o con mail. Cliccate sull’opzione desiderata e procedete come indicato.

Ora siete finalmente entrati nel vivo nell’app e siete pronti a passare al punto successivo.

Come monitorare il sonno

Quando sarete nel vostro letto e pronti per dormire ricordatevi di mettere lo smartphone in questa posizione:

come monitorare sonno app android ios

   

Poi, recatevi nella schermata che vi interessa:

  • nella prima schermata per impostare la sveglia smart (chiamata anche “facile”) che vi sveglierà nel momento migliore per voi. Leggete il paragrafo successivo per saperne di più su questa sveglia;
  • nella seconda schermata per impostare una sveglia tradizionale;
  • nella terza schermata se volete solo il monitor del sonno.
app monitor del sonno
schermata 1: sveglia smart e monitor del sonno
app android e ios per monitorare e registrare sonno
schermata 2: sveglia tradizionale e monitor del sonno
registrare sonno
schermata 3: solo monitor del sonno

Nota: per la sveglia smart e quella standard è comunque previsto il monitoraggio del sonno.

Cliccate poi su AVVIA e lo smartphone farà tutto da solo. La mattina seguente, prendete in mano lo smartphone e cliccate sul tasto STOP trascinando il dito dal basso verso l’alto della schermata.

L’app riuscirà ad indicarvi la percentuale di qualità del sonno solo dopo 4 notti di monitor. Per il resto, al termine di ogni notte ricevere un piccolo responso che vi mostrerà come avete dormito: in che ore il sonno è stato profondo e quante volte vi siete svegliati. L’app registra e segnala anche tutti i momenti che avete russato ma per ascoltarli dovrete passare alla versione Premium.

   

Come funziona la sveglia facile

Cos’è la sveglia smart (chiamata anche facile o intelligente)? è una sveglia che suonerà nel momento migliore per voi, ossia quando il vostro sonno è meno profondo. Ovviamente imposterete voi un limite di tempo (es: 20, 30, 10 minuti) e la sveglia provvederà a svegliarvi nel momento meno traumatico per voi tenendo conto di questo margine di tempo. Ad esempio, se impostate la sveglia alle 7:00 con un lasso di tempo di 20 minuti, la sveglia suonerà nel momento migliore tra le 6:40 e le 7:00.