Cali improvvisi di batteria: la colpa è di WhatsApp



Cosa sta succedendo a WhatsApp?

La famosa applicazione WhatsApp sta iniziando a consumare tutta la batteria degli smartphone iOs e Android.

Se state notando che la batteria del vostro iPhone o smartphone Android tende a durare meno in questi giorni, non dovete preoccuparvi, il telefono è ancora perfettamente funzionante, il problema è tutto di WhatsApp.

Questo problema è insorto con l’arrivo dell’ultima versione di WhatsApp e sembrerebbe aver colpito sia gli iPhone che smartphone Android. Ma cosa succede esattamente? L’app WhatsApp ha iniziato a consumare tantissima batteria non solo quando si apre l’app ma anche quando risulta in background (e quindi chiusa). Questo consumo è pari al 40% in più rispetto a prima. Il risultato è che gli smartphone si scaricano velocemente, nel giro di pochissime ore.



A cosa è dovuto tutto questo consumo della batteria? Purtroppo non esiste una vera e propria risposta a questa domanda ma, senza alcun dubbio, il problema è presente solo nell’ultima versione di WhatsApp: la 2.19.308 per Android e la 2.19.112 per iOs.

Bisognerà aspettare il prossimo aggiornamento di WhatsApp per riuscire a tornare con una durata della batteria come prima; fino a quel momento, munitevi di powerbank per arrivare a fine giornata con lo smartphone ancora acceso.

Leggere anche: 10 motivi per preferire Telegram a WhatsApp


Il nostro articolo termina qui. Se non volete perdere nessuna novità, iniziate ad attivare le notifiche con il nostro blog, unitevi al nostro Canale Telegram e seguiteci sulla nostra pagina Facebook o Twitter per rimanere aggiornati con tutti i nuovi articoli. Se avete un dubbio o problema, scriveteci qui.