Alternative a Openload



Openload risulta chiuso da ormai qualche giorno, ecco le alternative.

Dal 31 Ottobre Openload è stato chiuso. Se siete alla ricerca di valide alternative, leggete oltre questo nostro articolo.

Da quando Openload e Verystream sono stati chiusi, sono in molti gli utenti che si sono mossi alla ricerca di valide alternative. In un nostro precedente articolo, ve ne abbiamo elencati di diversi specificando anche le caratteristiche principali. Oggi ci concentreremo solo su Openload (Oload), presentandovi una lista ancora più corposa e dettagliata di tutti i servizi di streaming e download che possono sostituire questo il famoso servizio.

Classifica delle migliori alternative a Openload (Oload)

Abbiamo voluto rendervi le cose ancora più semplici impostando la nostra lista come una vera e propria classifica delle migliori alternative a Openload, indicando con ⭐⭐⭐ il servizio più simile a Openload, con ⭐⭐ i servizi che si differenziano di poco e con ⭐ i servizi che svolgono lo stesso compito di Openload ma che presentano alcune pecche.



Quando vi recherete su Cineblog (CB01), CinemaLibero o su un qualsiasi altro sito di questo genere, al posto di Openload, potrete scegliere tra:

⭐⭐⭐ DeltaBit – Deltabit, a differenza degli altri servizi che converto i file in mp4, permette di scaricare il file nel formato originale in cui è stato caricato, senza la necessità di disporre di un account premium. Per quanto riguarda lo streaming, si parla di un servizio stabile e senza pubblicità invasiva. La migliore alternativa a Openload.

⭐⭐⭐ MixDrop – questo servizio permette sia lo streaming che il download con velocità è elevata. La pubblicità non è per niente invasiva. Questo è il servizio più simile a Openload.

⭐⭐⭐ OnlyStream – purtroppo non molti servizi si appoggiano a OnlyStream. Valido servizio sia per quanto riguarda lo streaming che per il download (i file saranno in mp4). Entrambe le modalità risultano fluide e stabili.



⭐⭐ WStream valida alternativa a Openload. Purtroppo attualmente il server è sovraccarico e a volte gli utenti free non possono accedervi. Se, invece, siete utenti premium, non riscontrerete nessun genere di problema.

⭐ AKvideo – permette sia lo streaming che il download, l’unico “difetto” è che, indipendentemente dal formato scelto, vi verrà scaricato il file mp4 in bassa risoluzione.

Backin – un servizio non molto conosciuto e nemmeno adoperato frequentemente dai siti di streaming. Se vi imbattete in un link Backin sappiate che comunque si tratta di un servizio discreto che offre uno streaming abbastanza buono. Non permette il download.

Nowvideo – questo servizio non merita neanche una stella in quanto è praticamente inutilizzabile a causa della pubblicità a dir poco invasiva.




Il nostro articolo termina qui. Se non volete perdere nessuna novità, iniziate ad attivare le notifiche con il nostro blog, unitevi al nostro Canale Telegram e seguiteci sulla nostra pagina Facebook o Twitter per rimanere aggiornati con tutti i nuovi articoli. Se avete un dubbio o problema, scriveteci qui.