Cos’è e come funziona What3words



Avete sentito al telegiornale parlare di questa app e volete saperne di più?

Se è così, siete nell’articolo giusto! What3Words è l’applicazione che riesce, tramite 3 sole parole, a localizzare un punto qualsiasi nel mondo. L’app è stata decisiva nel recupero di una ragazza dispersa.

Immaginate tutto il mondo diviso in piccoli appezzamenti di tre metri per tre. Ad ognuno di questi lotti sono state associate tre parole. Indicando la chiave (le tre parole) ad un amico o ai soccorsi, sarete rintracciabili in modo semplice e veloce. Il senso delle parole associate ad ogni lotto non è legato al posto che rappresenta. Le tre parole, ovviamente, sono univoche (non esistono due lotti con la stessa chiave di localizzazione).

Siete curiosi di sapere qualche chiave di localizzazione? Eccovi accontentati: A Milano, in Piazza Duomo troviamo come tre parole paesano.paese.fili, a Venezia, in Piazza Marco troviamo vostra.aiutare.afosa, davanti alla torre di Pisa, invece, troviamo cariche.beviamo.voto.



come funziona what 3 word

La vera utilità di questo nuovo metodo di geolocalizzazione è che le tre parole sono più immediate delle coordinate (composte da numeri) e in più, riescono a risultare ancora più precise.

Una notizia passata nei principali telegiornali pochi giorni fa, riportava un soccorso avvenuto proprio grazie all’ausilio di questa applicazione: ad una ragazza dispersa è stato chiesto (dall’operatore del 911) di installare Whats3Words e di comunicare le “tre parole magiche”. Grazie a quest’app, la ragazza è stata ritrovata celermente.

Se siete curiosi di provare voi stessi il servizio, non dovrete far altro che accedere al sito ufficiale o procedere al download dell’applicazione disponibile sia per iOs che per Android, gratuitamente.



Per quanto riguarda il sito, vi basterà accedervi cliccando il link fornito qui sopra e iniziare subito a cercare, nella sezione Mappa, un luogo. La ricerca di un luogo può avvenire immettendo una coordinata (numerica o costituita dalle tre parole) o cercando direttamente un indirizzo. Esiste anche la versione satellitare che vi mostrerà con ancor più precisione il punto indicato.

Se decidete di installare l’app, invece, al primo avvio non dovrete far altro che indicare la vostra lingua e, per riuscire a farvi localizzare, dovrete attivare i permessi di localizzazione e la localizzazione sul vostro smartphone.

What3Words in breve:

  • What3Words è una rete globale costituita da 57 trilioni di quadrati che misurano 3 metri per 3;
  • ad ogni “quadrato” corrisponde una chiave di 3 parole, univoca e il cui significato non è legato al luogo;
  • l’applicazione è disponibile in più di 35 lingue, inclusa l’italiano;
  • il servizio è disponibile sia come app (iOs e Android) che come servizio online accedendo al sito (qui il link);
  • è possibile mandare la chiave per mail o sulle app di messaggistica più diffuse;
  • questo metodo di localizzazione risulta persino più preciso e semplice delle comuni coordinate numeriche;
  • What3Words può tornare utile in caso di emergenza (comunicando le tre parole ai soccorsi), per far trovare la propria attività o per comunicare in modo diverso ad amici e familiari un punto di ritrovo.

Il nostro articolo termina qui. Se non volete perdere nessuna novità, iniziate ad attivare le notifiche con il nostro blog, unitevi al nostro Canale Telegram e seguiteci sulla nostra pagina Facebook o Twitter per rimanere aggiornati con tutti i nuovi articoli. Se avete un dubbio o problema, scriveteci qui.