Quali smartphone riceveranno Android 10



Quali dispositivi si aggiorneranno ad Android 10?

Da Samsung a Hauwei, ecco tutti gli smartphone che si aggiorneranno ad Android 10.

Android 10 verrà rilasciato ufficialmente il 3 settembre 2019. Come di consueto, i primi a ricevere l’update del sistema operativo saranno gli smartphone Pixel, quelli prodotti direttamente da Google. Ma per la prima volta potrebbero esserci delle sorprese: sempre il 3 settembre, OnePlus sarebbe pronta a rilasciare l’aggiornamento ad Android 10 per il OnePlus 7 e il OnePlus 7 Pro.

Dalla data di uscita della nuova release, i principali produttori inizieranno a lavorare sull’aggiornamento software dei loro smartphone andando ad adattare l’interfaccia utente al proprio stile e carattere. Al termine della “personalizzazione” verrà rilasciato un aggiornamento per rendere effettiva l’installazione di Android 10.



Se siete degli utenti Huawei preoccupati dalla recente presa di posizione degli Stati Uniti nei confronti della Cina, potreste gioire davanti alla notizia che anche gli smartphone Huawei riceveranno Android 10 (EMUI 10.0).

Quali sono le novità più importanti che gli utenti troveranno con Android 10? Si tratta di una versione focalizzata soprattutto sulla sicurezza informatica e sulla privacy degli utenti.

In arrivo anche la modalità notte che potrà essere attivata di default su tutte le app. Semplificata anche la condivisione dei contenuti con i propri amici grazie alla funzionalità Sharing Shortcuts. Anche la gestione della batteria dovrebbe risultare ottimizzata per riuscire ad aumentarne le ore di autonomia.

Le novità principali di Android 10

Se vi state chiedendo il corrispettivo nome “dolce” di Android 10, rimarrete delusi. Infatti, come la stessa Google ha precisato in un posto sul blog ufficiale, la nuova versione del sistema operativo si chiamerà semplicemente Android 10. Nessun “dolce” di accompagnamento. Finora, infatti, ogni versione dell’OS era accompagnata da un nome di un dolce (Android 9 Pie, Android 8 Oreo, Android 7 Nougat ecc…qui l’elenco completo). Google ha deciso di rendere universale il proprio sistema operativo e da ora in poi ogni versione verrà identificata semplicemente da un numero.



Parlando puramente dell’aspetto grafico, Android 10 non porta con sé importanti stravolgimenti. Come anticipato prima, ci sarà la modalità notte che potrà essere attivata su tutte le app e permetterà anche un conseguente aumento della batteria, ma solo sugli smartphone con schermo OLED.

Sotto l’aspetto della privacy, invece, le novità sono molto più consistenti: possibilità di scegliere le impostazioni di ogni singola app per decidere quale applicazione può accedere ai propri contenuti e dati personali, limitazione delle app attive in background e per tutte quelle che richiedono troppi permessi per funzionare.

Novità anche per quanto riguarda Benessere Digitale, la funzionalità che aiuta l’utente a controllare quanto tempo passa con gli occhi sullo smartphone. È stata aggiunta la Focus Mode che permette di “spegnere” il dispositivo per un tot di tempo e prendersi una pausa dalle notifiche di lavoro e delle app.

Quali smartphone Huawei saranno aggiornati ad Android 10

Oltre all’aggiornamento ad Android 10, gli smartphone Huawei riceveranno contemporaneamente la EMUI 10. I primi smartphone saranno aggiornati tra inizio settembre e la fine dello stesso mese. Ecco la lista degli dispositivi Hauwei che riceveranno  Android 10 (sarà aggiornata con nuovi dispositivi con il passare dei mesi):



  • Huawei P30 Pro
  • Huawei P30
  • Huawei Mate 20
  • Huawei Mate 20 Pro
  • PORSCHE DESIGN Huawei Mate 20 RS
  • Huawei P30 lite
  • Huawei P smart 2019
  • Huawei P smart+ 2019
  • Huawei P smart Z
  • Huawei Mate 20 X
  • Huawei Mate 20 X (5G)
  • Huawei P20 Pro
  • Huawei P20
  • Huawei Mate X
  • Huawei Mate 10 Pro
  • PORSCHE DESIGN Huawei Mate 10
  • Huawei Mate 10
  • Huawei Mate 20 Lite

Quali smartphone Honor saranno aggiornati ad Android 10

Come accade per i dispositivi Huawei, anche gli smartphone Honor riceveranno sia l’aggiornamento alle EMUI 10 sia ad Android 10.

  • Honor 20
  • Honor 20 Pro
  • Honor 20 Lite
  • Honor View20
  • Honor 10
  • Honor 10 Lite
  • Honor 8X

Quali smartphone OnePlus saranno aggiornati ad Android 10

L’obbiettivo di OnePlus è rilasciare l’aggiornamento ad Android 10 per il OnePlus 7 e il OnePlus 7 Pro direttamente il 3 settembre, insieme ai Google Pixel. Questi, gli smartphone che verranno aggiornati sicuramente entro la fine del 2019, o al più tardi nei primi mesi del 2020.

  • OnePlus 7 Pro
  • OnePlus 7
  • OnePlus 6T
  • OnePlus 6
  • OnePlus 5T
  • OnePlus 5

Quali smartphone Samsung saranno aggiornati ad Android 10

All’uscita di Android 10 seguirà anche quella della One UI 2.0, l’aggiornamento dell’interfaccia utente degli smartphone Samsung. La lista dei dispositivi che riceveranno Android 10 è:

  • Samsung Galaxy Note 10
  • Samsung Galaxy Note 10+
  • Samsung Galaxy S10 5G
  • Samsung Galaxy S10
  • Samsung Galaxy S10+
  • Samsung Galaxy S10e
  • Samsung Galaxy Note 9
  • Samsung Galaxy S9
  • Samsung Galaxy S9+
  • Samsung Galaxy A80
  • Samsung Galaxy A70
  • Samsung Galaxy A50

Quali smartphone Xiaomi saranno aggiornati ad Android 10

Xiaomi sta lavorando per portare Android 10 e la MIUI 11 sul maggior numero possibili di dispositivi. Si partirà dallo Xiaomi Mi 9 in tutte le sue versioni e si arriverà ai modelli più vecchi.



  • Xiaomi Mi 9
  • Xiaomi Mi 9T Pro
  • Xiaomi Mi 9T
  • Xiaomi Mi 9 SE
  • Xiaomi Mi MIX 3
  • Xiaomi Mi MIX 2 Xiaomi
  • Mi MIX 2s
  • Xiaomi Mi 8
  • Xiaomi Mi 8 Pro
  • Xiaomi Mi A3
  • Xiaomi Mi A2
  • Xiaomi Mi A2 Lite
  • Redmi Note 8
  • Redmi Note 8 Pro
  • Redmi 7
  • Redmi Note 7

Quali smartphone Sony saranno aggiornati ad Android 10

Sony è sempre tra le aziende più attive nell’aggiornare velocemente i suoi dispositivi più importanti all’ultima versione del sistema operativo del robottino verde. Ecco una lista degli smartphone che saranno aggiornati.

  • Sony Xperia 1
  • Sony Xperia 10 Plus
  • Sony Xperia XZ3
  • Sony Xperia XZ2
  • Sony Xperia XZ2 Compact
  • Sony Xperia XZ2 Premium

Quali smartphone Nokia saranno aggiornati ad Android 10

Nokia è stata l’unica azienda a ufficializzare una road map con l’aggiornamento ad Android 10 dei suoi smartphone.

  • Nokia 7.1 (Autunno 2019)
  • Nokia 8.1 (Autunno 2019)
  • Nokia 9 PureView (Autunno 2019)
  • Nokia 6.1 (Gennaio 2020)
  • Nokia 6.1 Plus (Gennaio 2020)
  • Nokia 7 Plus (Gennaio 2020)
  • Nokia 2.2 (Gennaio – Febbraio 2020)
  • Nokia 3.1 Plus (Gennaio – Febbraio 2020)
  • Nokia 3.2 (Gennaio – Febbraio 2020)
  • Nokia 4.2 (Gennaio – Febbraio 2020)
  • Nokia 1 Plus (Febbraio – Marzo 2020)
  • Nokia 5.1 Plus (Febbraio – Marzo 2020)
  • Nokia 8 Sirocco (Febbraio – Marzo 2020)
  • Nokia 2.1 (Primavera 2020)
  • Nokia 3.1 (Primavera 2020)
  • Nokia 5.1 (Primavera 2020)
  • Nokia 1 (Primavera 2020)

Quali smartphone Motorola saranno aggiornati ad Android 10

Il passaggio ad Android 10 per gli smartphone Motorola non dovrebbe avvenire con molto ritardo. Infatti, l’azienda statunitense fa parte della grande famiglia Android One che adottano una versione stock del sistema operativo, cosa che facilita il rilascio dell’aggiornamento dell’OS.

  • Motorola One
  • Motorola One Vision
  • Motorola One Action
  • Motorola Moto G7
  • Motorola Moto G7 Plus
  • Motorola Moto Z3

Quali smartphone Google Pixel saranno aggiornati ad Android 10

Come anticipato prima, gli smartphone Pixel saranno i primi ad avere l’aggiornamento ad Android 10: direttamente il 3 settembre, giorno del rilascio ufficiale. Google ha ufficializzato che il nuovo sistema operativo sarà disponibile per tutte le versioni dello smartphone.



  • Google Pixel
  • Google Pixel Xl
  • Google Pixel 2
  • Google Pixel 2 XL
  • Google Pixel 3
  • Google Pixel 3 XL
  • Google Pixel 3a
  • Google Pixel 3a XL

Il nostro articolo termina qui. Se non volete perdere nessuna novità, iniziate ad attivare le notifiche con il nostro blog, unitevi al nostro Canale Telegram e seguiteci sulla nostra pagina Facebook o Twitter per rimanere aggiornati con tutti i nuovi articoli. Se avete un dubbio o problema, scriveteci qui.