Blocco Note sparisce da Windows 10, ecco dove trovarlo



Con il nuovo aggiornamento del sistema operativo, Blocco Note è destinato a sparire. Ecco dove poterlo ritrovare.

Con la versione 20H1 di Windows 10, prevista per Aprile 2020, Microsoft ha deciso di rimuovere totalmente il famoso editor di testo “Blocco Note” dal sistema operativo. Niente paura, però! È possibile rintracciare questo utile software nello store ufficiale.

L’applicazione Blocco Note serve non solo ad annotare note e pensieri, ma anche ad incollare parti di testo, scrivere del codice, segnarsi delle password e così via. Se siete degli affezionati di questa semplice ma tanto utile app, potrete nuovamente ritrovarla nel Microsoft Store.

blocco note note pad windows store



Il link per scaricare questa applicazione è raggiungibile cliccando qui. Una volta aperto il link, troverete una breve descrizione del programma insieme al tasto corrispondete per il download (Ottieni).

Solo i computer/tablet aggiornati a Windows 10 20H1 possono scaricare ed usare correttamente l’app. Quindi, fino a quel momento, vi converrà inserire l’app nell’Elenco Preferenze ed aspettare Aprile 2020 per poter procedere al download.

…ma come mai questa decisione di spostare questo celebre software nello store? Molto probabilmente, questa decisione dipende dal fatto che Blocco Note necessita di diversi aggiornamenti frequenti. Presentando l’editor di testo come una vera e propria app, questi aggiornamenti risulterebbero più semplici da rilasciare e da scaricare per ogni singolo utente.


Il nostro articolo termina qui. Se non volete perdere nessuna novità, iniziate ad attivare le notifiche con il nostro blog, unitevi al nostro Canale Telegram e seguiteci sulla nostra pagina Facebook o Twitter per rimanere aggiornati con tutti i nuovi articoli. Se avete un dubbio o problema, scriveteci qui.