Come svuotare la RAM di iPhone e iPad



Ecco come migliorare le prestazioni di iPhone e iPad svuotando la RAM.

A volte anche iPhone può manifestare dei piccoli rallentamenti e il riavvio del dispositivo potrebbe non bastare a risolvere la situazione. Ecco perchè in questo articolo indicheremo come svuotare la RAM per migliorare le prestazioni di iPhone.

Quando -raramente- un iPhone o un iPad rallenta o si blocca, viene subito in mente di riavviare il dispositivo, ma a volte neanche questo basta per riportare le prestazioni del telefono a livelli “normali”.

Un metodo efficace per risolvere il problema è quello di svuotare la RAM, in modo da pulire la memoria dell’iPhone dai dati temporanei delle applicazioni. Così facendo si libera memoria e si chiudono eventuali programmi in esecuzione che sottraggono al telefono troppe risorse.



Per svuotare la memoria temporanea di un iPhone o di un iPad ci sono due metodi: il primo funziona se l’iPhone ha il tasto Home (come iPhone 6, 8 e simili), il secondo se non ce l’ha (come iPhone X e simili).

Come svuotare la RAM di iPhone e iPad con tasto Home

La procedura per svuotare la memoria RAM di un iPhone con tasto Home è molto semplice. Eccola:

  1. sbloccare il telefono;
  2. tenere premuto il tasto di spegnimento fino a quando non compare la scritta “Scorri per spegnere“;
  3. non scorrere nulla;
  4. tenere premuto il tasto Home per circa 5 secondi, fino a quando non appare nuovamente la schermata Home.

Tutto qui: con questa semplice procedura avrete “pulito” la RAM del vostro iPhone che, adesso, dovrebbe essere tornato a prestazioni “normali”.

Come svuotare la RAM di iPhone e iPad senza tasto Home

Se il vostro iPhone non ha il tasto Home (come ad esempio gli ultimi iPhone X), la procedura per svuotare la RAM è diversa e necessita dell’attivazione dell’AssistiveTouch. Questa funzionalità fa comparire un menu flottante che permette di eseguire delle gesture per controllare il dispositivo. L’AssistiveTouch, inoltre, serve per accedere al tasto Home virtuale. Per attivare questa funzione esistono ben tre metodi:



  • andare su Impostazioni > Generali > Accessibilità > AssistiveTouch e attivarlo;
  • chiedere a Siri “Attiva AssistiveTouch”;
  • andare su Impostazioni > Generali > Accessibilità > Abbreviazioni accessibilità e attivare AssistiveTouch.

A questo punto la procedura per svuotare la RAM e migliorare le prestazioni del vostro iPhone è molto simile a quella sopra:

  1. sbloccare il telefono;
  2. tenere premuto il tasto di spegnimento fino a quando non compare la scritta “Scorri per spegnere“;
  3. non scorrere nulla;
  4. attivare l’AssistiveTouch e tenere premuto il tasto Home (quello virtuale) per qualche secondo fino a quando non riappare la consueta schermata Home.

Ecco fatto! Seguendo questi pochi e semplici passaggi avrete svuotato la RAM del vostro dispositivo Apple. Di seguito alcuni articoli sempre riguardanti i dispositivi iOs:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.