Come installare Aptoide, lo store alternativo per Android

Ecco come scaricare e iniziare ad usare Aptoide.

Aptoide è lo store alternativo al Google Play Store che permette di scaricare le stesse applicazioni presenti sul Play Store ma senza dover sborsare nemmeno un centesimo.



Se siete decisi a non voler pagare nemmeno un’applicazione e siete alla ricerca di “una scorciatoia” Aptoide è lo store Android che fa per voi. Per installarlo non bisognerà né craccare il telefono né compiere azioni complicate. Di seguito troverete tutti i passaggi da completare per installare Aptoide su uno smartphone o un tablet Android.

1. Autorizzare il Download da fonti sconosciute

Aptoide non si trova sul Google Play Store a a causa della Clausola 4.5 di Non Competizione dell’Accordo di Distribuzione del Google Play Store, la quale è anche la ragione per cui l’applicazione “Amazon Appstore” non è disponibile nel Google Play Store.



Per scaricare Aptoide bisogna quindi procedere scaricando l’apk ma prima di segnalarvi il link dell’apk dovrete autorizzare il download da fonti sconosciute.

Per smartphone o tablet Android con versioni precedenti ad Android Oreo basterà seguire questi passaggi:

  • aprire le Impostazioni;
  • Impostazioni Aggiuntive;
  • Privacy;
  • Origini Sconosciute (attivare il tasto presente in corrispondenza di questa voce).

Se avete Android Oreo o una versione più recente, avrete notato che l’opzione Consenti l’installazione da origini sconosciute non esiste più. Ora solo bisogna procedere diversamente:

  1. scaricare l’apk cliccando qui e successivamente su Installa;
  2. andare in Impostazioni;
  3. selezionare Menu nell’angolo in alto a destra e poi Accesso speciale;
  4. selezionare Installa app sconosciute;
  5. scegli l’applicazione, ovvero il file apk (Ad esempio, se volete installare l’apk scaricata tramite Chrome sul dispositivo Android, selezionare Chrome. Se state semplicemente installando un’apk presente in una cartella del dispositivo allora selezionare I miei file.
  6. attivare o disattivare l’opzione Consenti questa sorgente.

2. Scaricare APK Aptoide

Se avete una versione recente (da Oreo in poi), avrete già installato sul vostro smartphone l’apk (vedi passaggi sopra). Se invece il vostro smartphone è precedente ad Oreo, procedete scaricando l’apk di Aptoide dal sito www.aptoide.com o cliccando qui.



3. Installare e scaricare Aptoide

Una volta avviato il download, aspettate il termine dell’operazione. Potete controllare lo stato di avanzamento del download “tirando giù la tendina” presente in alto e verificando quanto tempo rimanere al download e all’installazione di Aptoide.

aptoide-come-installare-android-oreo

Terminato il download e l’installazione, vi ritroverete una nuova app nel vostro sfondo. L’app Aptoide non necessita obbligatoriamente di una registrazione ma è comunque possibile crearsi un account o in alternativa accedere tramite Facebook o account Google. Se avete deciso di non crearvi nessun account, quando vi ritroverete davanti alla schermata come la prima tra quelle presenti qui sotto, dovrete cliccare su Salta.

Dopo aver saltato questo passaggio o dopo esservi creati un account, vi verrà mostrata una scheda Personalizza la tua esperienza dove dovrete scegliere tra o No per proseguire. Terminato anche questo passaggio sarete finalmente pronti ad usare Aptoide!



aptoide-app-android-gratis-a-pagamento

Come il terzo screen dimostra, Aptoide è proprio uno store di app ben fornito e ben diviso. Tutto quello che dovrete fare è cercare l’app che vi interessa o lasciarvi guidare dalle categorie presenti nello store e scaricare con un semplice click l’app o il gioco che sul Play Store sarebbe a pagamento mentre su Aptoide è gratis.

Non tutte le app dello store ufficiale Google sono presenti su Aptoide. Inoltre, non tutte le app presenti nello store sono funzionanti, molte volte vengono riscontrati dei problemi che nella maggior parte dei casi non vengono risolti.



Prima di concludere l’articolo vi ricordiamo che le applicazioni presenti sullo store ufficiale Android (Google Play Stroe) vengono sottoposte a dei controlli per riuscire a fornire a tutti gli utenti app di qualità e senza virus, non sempre questa regola viene applicata anche alle applicazioni presenti in altri store non ufficiali.

La nostra guida su come installare Aptoide finisce qui! Rimani aggiornato con le novità pubblicate sul nostro blog unendoti semplicemente al nostro canale Telegram (click qui).


Disclaimer

  • I servizi non sono stati sviluppati da noi: in questo articolo ne facciamo semplicemente la recensione, come facciamo con ogni altro programma per PC Windows, Mac, smartphone e tablet Android e iOS.
  • Se usate una di queste applicazioni o uno di questi servizi per guardare illegalmente sport/film o qualsiasi altra cosa in streaming, fatelo a vostro rischio e pericolo, assumendovi le responsabilità del caso.
  • Questo articolo punta esclusivamente ad informare dell’esistenza di queste app/servizi.
  • Questo articolo non vuole in alcun modo invogliare l’utente a violare l’eventuale copyright dei contenuti, ma va inteso come una divulgazione di informazioni sul funzionamento di app/estensione/add-on già presenti e disponibili online e facilmente individuabili con una semplice ricerca su Google.
  • Sconsigliamo vivamente l’uso di queste applicazioni o servizi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.