Come creare GIF animate con Giphy



Volete creare una GIF? Ecco come usare Giphy da smartphone e computer

Giphy permette di creare una gif partendo da una sequenza di foto o da un video. In questo articolo vi guideremo passo passo nella creazione di una gif animata.

Avete immortalato l’espressione divertente di un vostro amico? Siete riusciti a registrare un comportamento buffo del vostro cane o gatto? Potreste creare una gif partendo proprio da questo, il tutto senza grandi sforzi!

Creare una gif non richiede troppo tempo, basta semplicemente disporre del materiale (foto o video) e affidarsi al programma o all’applicazione giusta.



Se siete più pratici a lavorare dal computer, non dovrete preoccuparvi di installare programmi di nessun genere perché Giphy è disponibile come servizio online che permette la creazione di gif in pochissimo tempo direttamente dal portale. Se invece siete più comodi a realizzare gif dal vostro fedele smartphone, potete sempre decidere di scaricare l’app Giphy che permette di raggiungere l’effetto desiderato importando direttamente i file multimediali dalla galleria del vostro iPhone o smartphone Android.

Come realizzare GIF da computer su Giphy

Giphy è il servizio di riferimento per tutte le simpatiche gif contenute su whatsapptelegramtwitter etc etc! Tramite il servizio online offerto da Giphy sarete in grado di realizzare le vostre personalissime gif animate! Per usufruire del servizio non è necessaria la registrazione al portale.

La sezione del sito dedicata alla creazione delle gif prende il nome di GIF Maker e per accedervi vi basterà cliccare qui, una volta cliccato sul link vi ritroverete davanti a questa pagina:

come creare gif con giphy



A questo punto le strade da percorrere si dividono: CHOOSE PHOTO OR GIF o CHOOSE VIDEO. Scegliete CHOOSE PHOTO OR GIF se disponete delle immagini e CHOOSE VIDEO se volete rendere il vostro video una gif con la possibilità di aggiungere stickers e altro. Di seguito vi spieghiamo nel dettaglio come realizzare una gif con questi due metodi.

Creare gif partendo da una serie di foto

gif animata con foto

Noi abbiamo realizzato una piccolissima GIF partendo da delle semplici immagini di icone, se anche voi volete imparare a creare gif con le immagini, aprite la sezione CHOOSE PHOTO OR GIF e seguite tutti i passaggi.

Cliccando su CHOOSE PHOTO OR GIF vi si aprirà una finestra dove dovrete indicare i file da caricare su Giphy, in altre parole, dovrete caricare sul sito le immagini che serviranno a comporre la gif. Se non sapete come caricare più file alla volta, iniziate selezionando una sola immagine e poi tenete premuto il tasto ctrl per sceglierne un’altra. Quando avrete selezionato tutte le immagini, cliccate su Apri. 



Il processo di caricamento richiede poco tempo per le immagini, una volta caricate tutte potete decidere di eliminarle tramite la x posta nell’angolo a destra di ogni fotogramma o di spostarle di ordine semplicemente “afferrandole” con il mouse e trascinandole a destra o sinistra, prima o dopo un’altra immagine.

come fare una gif

Durante tutto il processo vi verrà mostrato a sinistra la gif in movimento (nello screen sopra indicata come Anteprima), in questo modo potete rendervi conto dell’effetto finale. Inoltre, riuscire a vedere in tempo reale la gif vi aiuta a capire se dovete accelerare o rallentare i fotogrammi. Per velocizzare le immagini potete scegliere i secondi dal piccolo menu posto a destra o muovere il cursore sulla barra viola per aumentare o diminuire la velocità, come vi mostra l’immagine sopra. Quando finalmente avrete trovato la giusta velocità, procedete cliccando sul tasto viola Continue To Decorate.

La schermata successiva vi permetterà di scegliere tra tantissimi effetti tra cui:



  • Caption – per immettere del testo impresso sulla gif. Il testo può essere personalizzato come stile, effetto e colore.
  • Stickers – adesivi da poter apporre alla gif, basta semplicemente cliccarci sopra per vederli comparire sulla gif.
  • Filters – per apporre dei filtri alla gif (rovinato, seppia, scala di grigi ecc…).
  • Draw – dove potete scegliere un colore e iniziare a disegnare sulla vostra gif.

Quando vi ritenete soddisfatti dell’effetto finale, cliccate sul tasto viola con scritto Continue to Upload in basso a destra.

Nella sezione successiva vi verrà richiesto di immettere TAG o la sorgente URL, questo passaggio non è obbligatorio. Per passare oltre, cliccate su Upload to GIPHY (solito tasto viola presente in basso a destra).

Attendete alcuni istanti che il portale crei davvero la vostra gif, se si tratta di un file pesante potrebbe volerci qualche minuto. Al termine del caricamento, compariranno una serie di link per integrare la gif nei social e in generale in porzioni di testo, potete sempre decidere di fare tasto destro > salva immagine con nome e inviarvi il file sul vostro smartphone o integrarlo nei social direttamente dal pc.

Creare gif partendo da un video

Cliccando su CHOOSE VIDEO vi si aprirà una finestra dove dovrete indicare il file da caricare su Giphy, in altre parole, dovrete caricare sul video che vi servirà per comporre la gif. Scegliete la voce Apri per caricare il video sul sito Giphy e attendete che il video venga caricato completamente. Se avete scelto un video lungo, potrebbero volerci un po’ di minuti.



Una volta che il video è stato caricato sulla piattaforma di Giphy vedrete nella sezione di sinistra l’anteprima del video e a destra due impostazioni Duration e Start Time. Start Time altro non è che il valore che indica quando il video dovrà partire e si basa sulla durata del video (Duration). Per cambiare questi valori potete o spostare l’indicatore sulla barra viola, alzare o abbassare la durata tramite il piccolo specchietto presente a destra o, in alternativa, usare le frecce sulla tastiera. Usare la freccia a destra e quella a sinistra della tastiera è il modo più preciso per decidere la durata del video e quando farlo partire. Terminato questo processo, cliccate sul tasto viola Continue To Decorate.

La schermata successiva vi permetterà di scegliere tra tantissimi effetti tra cui:

  • Caption – per immettere del testo impresso sulla gif. Il testo può essere personalizzato come stile, effetto e colore.
  • Stickers – adesivi da poter apporre alla gif, basta semplicemente cliccarci sopra per vederli comparire sulla gif.
  • Filters – per apporre dei filtri alla gif (rovinato, seppia, scala di grigi ecc…).
  • Draw – dove potete scegliere un colore e iniziare a disegnare sulla vostra gif.

Quando vi ritenete soddisfatti dell’effetto finale, cliccate sul tasto viola con scritto Continue to Upload in basso a destra.

Nella sezione successiva vi verrà richiesto di immettere TAG o la sorgente URL, questo passaggio non è obbligatorio. Per passare oltre, cliccate su Upload to GIPHY (solito tasto viola presente in basso a destra).



Attendete che il portale crei davvero la vostra gif, molto probabilmente si tratterà di un file pesante e il portale potrebbe metterci qualche minuti per elaborare tutto. Al termine del caricamento, compariranno una serie di link per integrare la gif nei social e in generale in porzioni di testo, potete sempre decidere di fare tasto destro > salva immagine con nome e inviarvi il file sul vostro smartphone o integrarlo nei social direttamente dal pc.

Come realizzare GIF da smartphone su Giphy

Siete più persone da smartphone? Nessun problema, Giphy è disponibile anche per smartphone Android e iPhone in ben due versioni: Giphy Cam per registrare le Gif direttamente dallo smartphone o crearne di nuove importando foto e video dalla gallery e Giphy che aggiunge la possibilità per cercare e condividere tantissime gif realizzate dalla community di Giphy.

Se vi interessa Giphy Cam, vi rimandiamo ad un nostro precedente articolo. Se invece volete aggiungere alla funzione “gif maker” anche la possibilità di cercare tra tantissime altre gif presenti nell’archivio di Giphy, dovrete scaricare l’app GIPHY (Animated GIFs Search Engine). Qui di seguito i link diretti per il download:

L’app vi aiuterà passo per passo nella realizzazione della gif tramite un piccolo tutorial guidato che vi mostrerà come iniziare a creare tantissime gif partendo dai vostri scatti e video!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.