Come scoprire quanto è potente la connessione internet (ADSL e Fibra FTTH – FTTC)

Siete stanchi di navigare lenti? Vi state chiedendo se effettivamente state usufruendo dei giga che state pagando?

Quando navighiamo da casa con il Wi-Fi ci aspettiamo sempre di usufruire di un servizio fluido, veloce e senza troppi problemi. Se non avete la fibra, è molto difficile che quanto descritto finora accada. Vediamo subito come scoprire la propria velocità di connessione.



A nessuno piace pagare per qualcosa di cui non riesce ad usufruire, lo stesso vale anche per la connessione internet. Le offerte che attualmente sono presenti sul mercato promettono una velocità di connessione che, generalmente, parte dai 7 mega nelle tecnologie ADSL fino ad arrivare alla velocità della fibra (che può vantare anche 1000 mega).

Soprattutto per tutti coloro che abitano in zone non raggiunte dalla fibra, assicurarsi di sfruttare al massimo tutti i giga compresi nella propria offerta è pressoché fondamentale.



Per scoprire l’esatta potenza della propria connessione bisogna affidarsi ad uno speed test.

Fare uno speed test

Lo speed test è uno strumento affidabile che permette di conoscere l’esatta velocità della propria connessione indicando sia la velocità di upload che di download. Se siete soliti postare video e foto su Facebook, Instagram o YouTube, vi interesserà particolarmente il valore dell’upload; se invece scaricate e navigate in internet dovrete soprattutto guardare il valore del download.

In entrambi i casi, la velocità di connessione deve riuscire ad avvicinarsi il più possibile alla soglia che state pagando, almeno per quanto riguarda il download.

Per effettuare uno speed test esistono tantissimi siti, di seguito i migliori:



Fast.com – offerto da Netflix, il sito è molto semplice e senza alcuna grafica o pubblicità. Una volta aperta la pagina Web, inizierà automaticamente il test. Entro pochi secondi avrete il vostro responso. Da poco, il sito integra anche la possibilità di ricevere maggiori informazioni (come i dati sull’upload), qui maggiori info. Qui il sito ufficiale Fast.com.

Speed test Google – lo speed test di Google è davvero facilissimo da usare, basta recarsi su Google e cercare “speed test” apparirà subito un riquadro dove, cliccando sul tasto azzurro “esegui il test della velocità” appariranno in poco tempo i risultati. Particolarmente interessante la funzione che indica anche quanti dispositivi possono usare lo streaming sulla vostra connessione, qui un approfondimento.

SpeedTest – ci troviamo davanti al più famoso sito per effettuare i test della velocità di connessione, è talmente rinomato che anche operatori come TIM consigliano di effettuare il test della velocità tramite questo servizio. Qui il sito Speed Test.

Vi ricordiamo che per effettuare uno speed test ottimal bisognerebbe disconnettere tutti gli apparecchi di casa, ad eccezione del computer su cui avvierete lo speed test.



Questo punto può sembrare un po’ una scocciatura ma è fondamentale: più dispositivi sono connessioni e più la connessione verrà rallentata.

Ricordatevi anche di chiudere tutti i programmi sul pc da cui state facendo lo speed test, tenete aperta solo la scheda con il test e nient’altro.

Verificare la copertura di zona

Per capire quanto è veramente potente la vostra connessione ADSL o fibra FTTH – FTTC dovete anche basarvi sulla copertura presente nella vostra zona. In Italia, non tutti i comuni vengono raggiunti dalla fibra e non tutti possono vantare la stessa velocità di connessione, nemmeno con la tecnologia ADSL. Confrontare i vostri parametri con quelli medi della vostra zona di residenza vi permetterà di capire se state navigando ad una giusta velocità o se siete sotto la media.



Esiste un sito interamente dedicato alla copertura nazionale. Il nome di questo servizio è FiberMap e, nonostante il nome possa trarre in inganno, non è dedicato solo alla fibra ma anche a tutte le altre tecnologie di connessione.

Se siete interessati a confrontare la vostra copertura con quella della zona dove vi trovate e volete capire se potete accedere a tecnologie più veloci, vi consigliamo di leggere il nostro articolo Fibermap, il sito per verificare la copertura ADSL e Fibra dove spieghiamo passo per passo come funziona il sito e come esaminare i vari parametri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.