Come stampare i messaggi Whatsapp



Volete stampare una conversazione Whatsapp? Ecco come fare

Stampare i messaggi di WhatsApp è molto semplice, tutto quello che bisogna fare è seguire qualche passaggio o affidarsi a qualche applicazione. In questo articolo vi spiegheremo come muovervi passo per passo.

Volete mostrare una conversazione a qualcuno senza mettergli in mano il vostro smartphone? Allora la soluzione ideale è quella di creare un file da stampare contenente tutti i messaggi delle conversazione.

Come stampare una conversazione WhatsApp con iPhone

Stampare una conversazione WhatsApp con iPhone è semplicissimo, basta semplicemente seguire questa procedura:



  1. Aprire WhatsApp;
  2. assicurarsi di essere nella scheda Chat;
  3. Fare scorrere il dito da destra verso sinistra sulla chat che vi interessa stampare;
  4. Scegliere il riquadro grigio raffigurante i tre puntini.

Quando premerete sul riquadro grigio con i tre puntini comparirà una finestra che vi chiederà se volete esportare la chat con gli allegati o senza. Se volete includere le foto nella vostra chat, scegliete la prima voce, altrimenti premete su “senza allegati”.

Una volta esportata la chat bisognerà inviarsela via mail. Successivamente, accedendo alla mail da pc, sarà possibile aprire il file allegato e procedere con la stampa.

Stampare messaggi con smartphone Android

Per stampare i messaggi ricevuti e inviati su WhatsApp potete intraprendere due strade: affidarvi a qualche programma o, in alternativa, scaricare il file TXT.

Metodo 1: App per esportare e stampare conversazioni WhatsApp con Android

La via che senz’altro risulta più immediata prevede l’ausilio di un’applicazione. Le applicazioni che permettono di scaricare conversazioni WhatsApp funzionano tutte allo stesso modo: una volta esportata una chat è possibile inviarsi una mail con il testo (generalmente si parla di un file in HTML). Di seguito l’elenco delle app più apprezzate dagli utenti Android che permettono di esportare e chat WhatsApp:



Se non vi siete trovati bene con una di queste app, potete sempre decidere di svolgere manualmente l’operazione di esportazione delle chat.

Metodo 2: Scaricare il file TXT

Se non volete ricorrere a nessuna app, potete sempre scaricare il file contenete le vostre chat su Android. Per compiere questa operazione bisogna seguire pochi e semplici passaggi:

  1. Aprire l’app WhatsApp;
  2. recarsi nella scheda Chat;
  3. cliccare sulla conversazione che desiderate stampare;
  4. quando sarete entrati nella chat, cliccate sopra il nome del contatto (in alto);
  5. cliccate sul tasto con i 3 puntini in alto a destra;
  6. scegliete Altro dal menu che si apre.

Arrivati a questo punto, cliccate su Esposta Chat e decidete se includere o meno i media (es: foto) e scegliete di inviarvi via mail l’archivio. Successivamente, accedendo alla mail da pc, sarà possibile aprire il file allegato e procedere con la stampa.

Fare degli screenshots alla conversazione.

Questo metodo può valere sia per iPhone che per Android.



Seppure gli screenshots siano più immediati da realizzare, comportano alcuni punti da tenere in considerazione: avrete bisogno di un programma grafico per unire gli screenshots affinché stiano in un foglio a4 e, in secondo luogo, stampare degli screenshots richiede tanto inchiostro durante la stampa.

La strada più raccomandabile è quindi quella che prevede l’ausilio di un’app o dei passaggi elencati sopra.


Il nostro articolo termina qui. Se non volete perdere nessuna novità, iniziate ad attivare le notifiche con il nostro blog, unitevi al nostro Canale Telegram e seguiteci sulla nostra pagina Facebook o Twitter per rimanere aggiornati con tutti i nuovi articoli. Se avete un dubbio o problema, scriveteci qui.