Come trasferire e leggere libri e fumetti su iPhone o iPad

Volete leggervi un libro comodamente sul vostro iPad o iPhone ma non sapete come fare? Leggete oltre.

Avete imparato a scaricare libri usando eMule o altri servizi, ma non sapete ancora come trasferirli sul vostro iPhone o iPad? In questo articolo vi mostreremo passo dopo passo come procedere.



Se avete scaricato un ebook (un libro in formato digitale) sul vostro computer magari usando proprio eMule (qui l’articolo su come scaricare libri con eMule) ma non avete un eReader, potete sempre leggervi il libro appena scaricato sul vostro iPhone o iPad. In questo articolo mettiamo a disposizione una guida molto dettagliata su come procedere e vedrete che in pochi e semplici passaggi sarete in grado di leggere libri, manga o fumetti comodamente dal vostro dispositivo iOs.

Come per gli smartphone Android, anche in questo caso il primo passaggio da completare prevedere il trasferimento del file dal pc allo smartphone. I metodi tramite cui è possibile portare a termine questa fase sono vari, ma se volete raggiungere in poco tempo il risultato finale vi consigliamo di affidarvi ad un servizio di file sharing come send-anywhere. Iniziamo subito la nostra guida!



Scaricare sull’iPhone o l’iPad l’app per ricevere i file

Come anticipato poco fa, la strada che vi consigliamo di percorrere è quella che prevede l’ausilio di un servizio di file transfer come send-anywhere. Potete scaricare questa app cliccando dal vostro iPhone o iPad direttamente sul nome dell’app nel riquadro qui sotto, se invece state navigando da pc cliccate su QR-CODE e inquadrate con la fotocamera del dispositivo il codice QR che appare al posto dell’icona dell’app:

Send Anywhere - File Transfer
Send Anywhere - File Transfer
Developer: ESTmob Inc.
Price: Free+

Passare il file (libro, fumetto, manga) dal computer all’iPhone o iPad

Ora che avete sul vostro dispositivo l’app Send-anywhere potete procedere al trasferimento del vostro file (libro, fumetto, manga ecc..) dal computer allo smartphone o tablet iOs. Primo passo: da computer, accedete al sito ufficiale del servizio cliccando qui, cliccate sul grande segno + rosso sotto la voce Send. Cercate il file da trasferire e cliccateci sopra due volte (o sulla voce apri). Cliccate sul tasto rosso con scritto Send e attendete che compaia un codice a 6 cifre. Prendete il vostro iPhone o iPad e aprite l’app Send-anywhere e recatevi nella sezione Ricevi (presente in basso, seconda icona partendo da sinistra). Nel riquadro che comprare, inserite il codice a 6 cifre presente sul computer. Cliccate su Ricevi e attendete il download. Se vi state mandando un file .epub allora l’attesa sarà breve, se invece vi state mandando un sostanzioso PDF, potreste dover aspettare un bel po’. nota: durante il trasferimento NON chiudere l’app Send-anywhere.

Spostare il file (libro, fumetto, manga) sull’app Libri

Terminato il download, il file mostrerà la dicitura completato, cliccateci sopra e successivamente cliccate sul nome del file appena scaricato. Di seguito alcuni screen che vi mostrano questa procedura:

scaricare-ebook-libri-fumetti-ios



Davanti a voi dovrebbe aprirsi il file, cliccate sull’icona condividi e scegliete l’app Libri. nota: quando il file viene aperto potrebbe presentarsi tutto grigio, procedete comunque alla condivisione su Libri, come mostra l’immagine sotto.

trasferire-ebook-libri-fumetti-iphone-ipad

Quando avrete cliccato su Apri in Libri, il libro o il fumetto si aprirà automaticamente nell’applicazione Libri (una volta chiamata iBooks) che è già presente in ogni dispositivo iOs nativamente. Tramite questa applicazione potrete leggervi comodamente tutti i libri e i fumetti che vorrete. nota: il libro aperto su Libri di Apple rimarrà in questa applicazione, non dovrete più passare da send-anywhere per accedere al file.

Alcuni accorgimenti contro l’affaticamento della vista

Leggere da smartphone e tablet non è pericoloso ma bisogna tenere a mente un paio di cose riguardanti la luce blu:



  • la lettura tramite supporti non idonei, come ad esempio tablet o smartphone, dovrebbe essere accompagnata da alcune accortezze per evitare conseguenze come affaticamento della vista, cefalee, stress e insonnia. Per saperne di più riguardo alla cosiddetta luce blu e che cosa comporta per gli occhi, consigliamo di leggere il seguente articolo: luce blu | cos’è e cosa comporta per la vista.
  • Molti supporti hanno già integrate delle funzionalità per evitare di stressare la vista, controllate nelle impostazioni del vostro smartphone se esiste una voce “night mode” o “filtro luce blu” e ricordatevi di attivare questa funzione tutte le volte che intendete leggere un po’.
  • Anche se vengono prese tutte le precauzioni del caso, è sempre meglio evitare di usare dispositivi LCD e LED (da cui appunto viene emanata la luce blu) nelle ore serali e in particolar modo quelle notturne, dalle 22.00 in poi l’uso del telefono, tablet o pc dovrebbe essere limitato al massimo.

Seguici sui nostri social, attiva le notifiche o unisciti al nostro canale Telegram per rimanere sempre aggiornato con nuovi articoli e nuove guide!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.