Importare o esportare i preferiti Google Chrome



Ecco come importare o esportare i preferiti di Google Chrome

I preferiti sono gli indirizzi dei siti che si salvano nel browser per riaprirli in futuro. Molto probabilmente se decidete di passare ad Google Chrome, vorrete importare i preferiti dal vostro browser precedente (Opera, Firefox, Internet Explorer). Se invece volete abbandonare Google Chrome per un altro browser, vorrete esportare comunque i preferiti per poi usarli sul nuovo browser. In questo articolo vediamo come procedere in modo semplice e chiaro.

In fatto di Browser, ognuno ha le sue preferenze. Se state cambiando browser non dovete disperare, esistono diversi metodi per importare i vostri indirizzi preferiti anche sulla vostra nuova scelta. Nell’articolo di oggi ci concentreremo su Google Chrome indicando non solo come assegnargli i preferiti del browser precedente, ma anche come esportare i suoi segnalibri per ritrovarli su Opera, Safari e Firefox.

Come importare i preferiti su Google Chrome:

Se state cambiando browser e volete ritrovare i vostri preferiti anche su Google Chrome, basterà seguire questi pochi passaggi:



  1. Aprire Chrome sul vostro Computer;
  2. Cliccare sui tre puntini verticali presenti in alto a destra;
  3. Selezionare la voce Preferiti;
  4. Cliccare su Importa preferiti e Impostazioni;
  5. Scegliere da quale browser importarli (il vostro browser precedente);
  6. Cliccare su Importa;
  7. Cliccare su Fine;

Terminata questa operazione, ritroverete i vostri segnalibri e siti preferiti anche su Google Chrome. Per sapere come sincronizzare i preferiti anche sul vostro smartphone, proseguite oltre.

Come sincronizzare i preferiti anche sullo smartphone:

Sincronizzando i preferiti anche sullo smartphone ritroverete tutti i preferiti presenti sul computer anche sul vostro smartphone Android e iOs. Per sincronizzare i preferiti anche sul proprio smartphone, bisogna seguire pochi passaggi:

  1. Aprire Chrome sul Computer;
  2. Cliccare sull’icona profilo disponibile in alto a destra (se avete già effettuato l’accesso vedrete la vostra foto profilo);
  3. Cliccare su Attiva la Sincronizzazione;
  4. Sullo smartphone, aprire Chrome;
  5. Aprire le impostazioni (per Android in alto a destra, per iPhone in basso a destra);
  6. Cliccare Accedi a Chrome;
  7. Effettuare l’accesso con il proprio Account;
  8. Premere Continua;
  9. Premere OK.

Con questa procedura avrete abbinato il vostro browser Google Chrome sia da pc che da smartphone…cosa vuol dire? che i segnalibri presenti sul pc saranno presenti anche sul vostro smartphone Android o iOs.

Come esportare i preferiti di Google Chrome su un nuovo browser:

Per esportare i preferiti di Google Chrome esistono diverse procedure automatizzate, sostanzialmente basterà aprire il “nuovo” browser e sbirciare un po’ nelle impostazioni per scoprire come importare i preferiti. Ecco le procedure divise per ogni browser.



Da Chrome a Opera:

Se state passando da Chrome a Opera, ecco come fare:

  1. Aprire Opera e andare in Impostazioni nel menù in alto a sinistra.
  2. Scegliere Browser nella parte a sinistra della pagina.
  3. Alla voce Browser predefinito cliccare il bottone Importa segnalibri e impostazioni.
  4. A questo punto sarà possibile scegliere se importare solo i segnalibri o anche altre impostazioni e da quale browser importarle (in questo caso Chrome).

Da Chrome a Safari:

Volete passare al famoso browser Apple? Anche in questo caso la procedura di acquisizione dei preferiti è tutta automatica, vediamo come fare:

  1. Nell’app Safari sul Mac, scegliere File > Importa da > Google Chrome.
  2. Selezionare gli elementi che si desidera importare.

Da Chrome a Firefox:

Ecco come ritrovare i preferiti di Google Chrome anche su Firefox:

  1. Fare clic sul bottone della Libreria 57 library icon , cliccare su Segnalibri. Scorrere verso il basso e cliccare su Visualizza tutti i segnalibri per aprire la finestra della Libreria.
  2. Dalla barra degli strumenti della Libreria, cliccare su Importa e salva e selezionare Importa dati da un altro browser….
    import_ie_1
  3. Dal menu di importazione guidata, selezionare Chrome e cliccare su Avanti.
    import_chrome_1
  4. Nella successiva finestra di dialogo, scegliere gli elementi da importare e cliccare su Avanti.
    import_chrome_2
    • Cookie: informazioni salvate da alcuni siti web sul computer e utilizzate ad esempio per memorizzare le preferenze relative alla navigazione all’interno di quei siti.
    • Cronologia di navigazione: informazioni sui siti visitati.
    • Password salvate: i nomi utente e le password salvati in Chrome.
    • Segnalibri: le pagine web salvate nei Preferiti di Google Chrome.
  5. Cliccare su Fine. per importare gli elementi selezionati.

I segnalibri importati saranno inseriti nella Barra dei segnalibri in una cartella chiamata Da Google Chrome.



Come esportare manualmente i preferiti da Google Chrome:

Se invece volete esportare i preferiti per salvarli semplicemente sul vostro computer dovrete seguire una procedura diversa. Questa procedura vi permetterà di creare un file contenente tutti i preferiti/segnalibri di Google Chrome.

Qui di seguito vi elenchiamo tutti i passaggi da seguire per esportare i preferiti ma precisiamo che per passare ad un altro browser non è necessario scaricare il file, questa procedura è consigliata per chi vuole salvare su locale i propri segnalibri/preferiti. Ecco come esportare manualmente i preferiti da Google Chrome:

  1. Aprire Chrome sul Computer;
  2. Cliccare sul menù (i tre puntini verticali presenti in alto a destra);
  3. Cliccare su Preferiti;
  4. Scegliere la voce Gestione Preferiti;
  5. Cliccare sui tre puntini verticali presenti in alto a destra nella banda blu;
  6. Scegliere la voce Esporta Preferiti.

Cliccando su Esporta Preferiti si aprirà una finestra, dovrete decidere dove salvare il file contenente tutti i preferiti.

Come anticipato poco fa, questa procedura non è necessaria per passare a Opera, Safari e Firefox perchè vi basterà avviare la procedura per l’importazione automatica dei preferiti.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.