Come disattivare servizi a pagamento sul numero TIM

State ricevendo messaggi contenenti gossip, barzellette o oroscopo sul vostro smartphone? Allora avete attivato un servizio a pagamento, ecco come disattivarlo.

Attivare per sbaglio uno di questo abbonamenti è facilissimo: basta un click sbagliato su qualche pubblicità e il gioco è fatto. Nell’articolo di oggi vedremo come disattivare questi servizi e come chiedere un rimborso per utenti TIM.

Questi servizi a valore aggiunto (chiamati anche VAS) sono dei veri e propri mangia credito: per ogni messaggio o per ogni settimana di abbonamento vi verranno detratti parecchi euro sul vostro credito residuo. Se siete clienti TIM e volete disattivare questi abbonamenti ottenendo anche un rimborso per il credito speso, leggete oltre!

Come disattivare servizi a pagamento su numero TIM

Se siete clienti TIM e siete incappati in un abbonamento-truffa, non temete! È possibile disattivare i servizi VAS e chiedere un rimborso.

Tramite numero verde messo a disposizione dall’AGCOM.
I servizi di cui abbiamo parlato sino a d’ora prendo anche il nome di VAS e proprio per questo genere di servizi l’AGCOM (Autorità Garante per le Comunicazioni) mette a disposizione un numero verde. Basterà chiamare l’800.44.22.99 e seguire la voce registrata per disattivare i servizi a pagamento, potrete richiedere anche di parlare con l’assistenza clienti TIM per procedere con il rimborso delle cifre pagate ingiustamente fino a quel momento.

Tramite assistenza TIM.
Potete mettervi anche in contatto diretto con il vostro operatore telefonico chiamando il numero 119. Seguite tutti i passaggi per poter parlare con un operatore e, una volta in contatto, chiedete la disattivazione dei servizi VAS. Anche in questo caso potrete procedere con la richiesta del rimborso.

Tramite SMS
Prendete il vostro smartphone scrivete un SMS inserendo nel campo di testo solo la parola DISATTIVAZIONE SERVIZI VAS e inviatelo al numero 119. nota: in questo caso non riceverete il rimborso ma solo la disattivazione dei servizi a pagamento, per ricevere il rimborso dovete chiamare il 119 .

Tramite sito internet TIM
Non volete parlare con nessun operatore? Vi basterà accedere al sito tim.it e accedere all’Area Clienti. Una volta effettuato l’accesso, nota: in questo caso non riceverete il rimborso ma solo la disattivazione dei servizi a pagamento, per ricevere il rimborso dovete chiamare il 119.

Esiste un’ulteriore alternativa: recarsi al centro TIM più vicino. Recandovi al centro TIM potrete chiedere direttamente la disattivazione dei servizi a pagamento e un rimborso per tutto il credito che vi è stato tolto ingiustamente.

Come evitare nuovi abbonamenti-truffa

Avete paura di ricadere in una di queste truffe? Anche in questo caso esiste una soluzione: il blocco dei servizi a pagamento. Attivando questo specifico blocco il vostro numero telefonico sarà immune a questi abbonamenti. Se volete sapere come attivare questo blocco sul un numero di telefono TIM, rimanete aggiornati con il nostro blog, presto l’articolo inerente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.