Come aggiungere l’effetto fumo nelle proprie foto

Come aggiungere l’effetto fumo nelle proprie foto

23 Dicembre 2018 0 Di Scubidu

Ecco dove trovare l’effetto fumo da aggiungere alle foto!

Non sempre si riesce a immortalare il fumo che proviene da una tazza di the caldo o da una candela accesa, esistono per questo dei filtri molto realistici e ben fatti che permettono di aggiungere l’effetto fumo dopo lo scatto.



Non bisogna essere dei professionisti dell’editing fotografico per riuscire ad aggiungere l’effetto fumo in uno scatto, esistono infatti delle applicazioni che con pochi e semplici gesti riusciranno a farvi ottenere l’effetto sperato.

nota: per ogni applicazione mettiamo a disposizione il link per il download, al termine dell’articolo troverete una piccola guida su come procedere per scaricare le app direttamente dai link forniti.



Repix

Repix è la migliore app di questo genere. L’applicazione permette di aggiungere diversi filtri ed effetti alle proprie foto. L’idea di base di Repix è quella di mettere a disposizione tantissimi strumenti creativi da usare con un dito, come se si stesse dipingendo sulla propria foto, è quindi possibile scegliere direzione e intensità dell’effetto scelto.

L’editing avviene in tempo reale ed è possibile scegliere tra tantissimi effetti, tra cui quello fumo che fa parte del pacchetto Pennelli di Luce e che in questa applicazione viene chiamato Glow Smoke. Sebbene l’applicazione metta a disposizione tantissimi strumenti gratuiti, l’effetto fumo (Glow Smoke) è disponibile solo a pagamento, comprando il pacchetto Pennelli di Luce a 2,29€. All’interno della collezione Pennelli di Luce non si troverà solo lo strumento Glow Smoke (in due versioni) ma anche gli effetti Stars (in due versioni), Sparkler e Glow Line (in due versioni). Se intendete modificare tante foto con effetti fumo, è consigliabile puntare su questa applicazione che, con una piccola spesa, permette anche di sbloccare tanti altri pennelli creativi. Repix è disponibile gratuitamente per iOs.

PicsArt

Anche la nota applicazione PicsArt presenta al suo interno un effetto fumo, questa volta però lo strumento è diverso: non sarà possibile creare l’effetto fumo nella direzione e nella “quantità” desiderata, infatti, PicsArt mette a disposizione un adesivo ad effetto fumo. Ricorrere a questo effetto presente in Picsart non è consigliabile per chi intende usarlo in molte foto, in quanto tutti gli scatti risulterebbero uguali o molto simili. Picsart è disponibile per iOs e Android gratuitamente.

PicsArt Foto e Video Editor
PicsArt Foto e Video Editor
Developer: PicsArt, Inc.
Price: Free+

PhotoJus Smoke FX

PhotoJus Smoke FX mette a disposizione degli effetti fumo che non possono essere personalizzati molto, in quanto assomigliano più a delle maschere o cornici da applicare e quindi non è possibile scegliere la direzione o l’intensità ma è comunque possibile scegliere tra tantissimi effetti fumo (anche colorati) da applicare sulle proprie foto. PhotoJus Smoke FX è disponibile per iOs.



PhotoJus Smoke FX
PhotoJus Smoke FX
Developer: Nine Curves
Price: Free+

Magic Brush

Anche in questa applicazione è possibile aggiungere l’effetto fumo e non come adesivo o cornice ma bensì come se si stesse usando un vero e proprio strumento artistico. L’applicazione assomiglia molto a Repix, non solo a livello di funzioni, ma anche nell’aspetto grafico. Con dei semplici tocchi è possibile inserire l’effetto fumo in qualsiasi punto dell’immagine. L’applicazione Magic Brush è disponibile gratuitamente per Android.

Magic Brush
Magic Brush
Price: Free

Magic and fashionable brush photo editor

Anche questa applicazione, come quella precedente, si rifà molto alle funzioni e alla grafica di Repix. Grazie a Magic and Fashionable Brush Photo Editor è possibile inserire nelle proprie foto, tra i vari effetti messi a disposizione, anche quello fumo proprio come se si stesse dipingendo sulla foto, decidendo come e dove inserire l’effetto. L’applicazione è disponibile gratuitamente per Android.

Come scaricare le app:

  • Da smartphone –  cliccare download sul link del proprio store (Uploaded Picture per iPhone, Uploaded Picture per tutti gli altri smartphone)
  • Da Computer – cliccare sulla scritta QR-Code corrispondente al proprio store (Uploaded Picture per iPhone, Uploaded Picture per tutti gli altri smartphone) e inquadrare con la fotocamera del proprio smartphone il codice QR che comparirà al posto dell’icona dell’applicazione.