Come esportare le chat Telegram



Ecco come esportare le chat Telegram

L’app di messaggistica rivale di WhatsApp permette finalmente ai suoi utenti di esportare in maniera selettiva le conversazioni, incluse foto e documenti allegati.

Molte applicazioni di messaggistica istantanea offrono da tempo la possibilità di effettuare backup o di scaricare le proprie chat, funzionalità che finora non era disponibile su Telegram. Da poco tempo però l’app di messaggistica si è aggiornata, introducendo questa tanto attesa funzionalità. Una funzionalità comoda, che consente a chiunque di recuperare le proprie informazioni e creare così un backup nel caso in cui voglia abbandonare la piattaforma.

Facebook e Instagram, ad esempio, mettono a disposizione degli strumenti grazie ai quali è possibile scaricare dei file compressi all’interno dei quali trovare post, immagini, commenti, like e i messaggi scambiati con i propri amici o follower nel corso del tempo. Ora anche Telegram offre una funzionalità simile, che permette di scaricare le chat, scegliendo quelle che più interessano e includendo foto, video e documenti. Un’operazione abbastanza semplice, per la quale è però necessario utilizzare Telegram Desktop, il client per PC disponibile per piattaforma Windows, macOS e Linux.



Come esportare chat Telegram

Per prima cosa bisogna scaricare e installare l’applicazione desktop di Telegam. A questo punto bisognerà effettuare il login con le credenziali del vostro account e attendere che la sincronizzazione con i server della società russa sia completata. Adesso bisogna cliccare sull’icona del menu hamburger (quella con le tre linee orizzontali che si trova nell’angolo in alto a sinistra, sopra la sezione delle chat), poi su Impostazioni > Esporta dati Telegram. Qui si potrà scegliere tutti gli elementi da includere nel file compresso: le chat singole, le chat dei gruppi, foto, video, documenti e così via. Se, invece, preferite scaricare una sola conversazione, bisogna entrare al suo interno, cliccare sui tre puntini in alto a destra e scegliere Esporta cronologia chat.


Il nostro articolo termina qui. Se non volete perdere nessuna novità, iniziate ad attivare le notifiche con il nostro blog, unitevi al nostro Canale Telegram e seguiteci sulla nostra pagina Facebook o Twitter per rimanere aggiornati con tutti i nuovi articoli. Se avete un dubbio o problema, scriveteci qui.