Come intervenire se il Mac si blocca improvvisamente

scorciatoie-tastiera-macos

Vediamo in questo articolo come comportarsi in caso di blocco del proprio Mac.

Sarà capitato diverse volte di ritrovarsi davanti al proprio computer bloccato, che non risponde ai comandi e che non da la possibilità di chiudere i programmi in esecuzione ne di riavviarlo in nessun modo.


Abbiamo già spiegato quali potrebbero essere le cause di un blocco improvviso di un computer Windows, in questo articolo vedremo invece come forzare la chiusura di app su Mac.

Come forzare la chiusura di un programma su Mac

Tramite scorciatoia da tastiera

Il metodo più veloce è sicuramente la scorciatoia da tastiera. Basta solamente premere Opzione + Comando + Esc. Si aprirà una piccola finestra con tutte le applicazioni aperte in quel momento. Per forzare la chiusura di un’app è necessario solamente selezionare quella desiderata e cliccare sul tasto Uscita forzata (in basso a destra). Niente di più semplice.


Inoltre, per questo metodo, non è necessario il mouse. Quindi se non è possibile controllare il puntatore del mouse  è l’unico modo per forzare la chiusura di un’app senza passare da Monitoraggio attività.

TRAMITE MONITORAGGIO ATTIVITA’

Il secondo metodo (adatto ai più esperti) consiste nell’adoperare un tool presente nel sistema operativo che permette di forzare la chiusura delle applicazioni. Per accedere a Monitoraggio Attività basta effettuare una ricerca con Spotlight, cercare Monitoraggio Attività e aprire l’app. A questo punto, nella finestra che si aprirà bisognerà:

  • Recarsi in CPU nella barra superiore.
  • Individuare il nome del processo e selezionarlo.
  • Fare doppio click sul processo.
  • Cliccare su Esci e successivamente su Uscita forzata.

Questa procedura è sicuramente complicata, ma permette di identificare anche il carico della CPU e il consumo delle applicazioni bloccate sia in termini di RAM che di autonomia.

aussieparadise.it

Se ti è piaciuto questo articolo, sostieni SCUBIDU mettendo like alla nostra pagina Facebook, seguendoci su Twitter e su YouTube! Inoltre puoi seguire il nostro Feed Rss per sapere sempre le ultime news!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.