Come disattivare avvio rapido di Windows

windows-10

Ecco perchè bisognerebbe disattivare l’avvio rapido di Windows!

Tra le tante funzionalità che il sistema operativo di casa Microsoft (sia Windows 8 che Windows 10) ha integrato, c’è l’avvio rapido. Qualcuno avrà sicuramente notato che, con questa funzione attiva, il pc impiega solamente pochi secondi ad avviarsi, permettendo così di iniziare ad adoperare il computer senza dover aspettare che tutto il sistema sia caricato da zero.


È sicuramente una bella cosa per chi di tempo non ne ha, però, analizzando questa funzione, si troveranno dei contro.

Per farla semplice, quando si avvia lo spegnimento del computer, il sistema lascia caricati nella memoria centrale file e registri necessari all’avvio in modo che, all’accensione successiva, questi non debbano essere ricercati e prelevati.


Perchè dovrebbe essere un contro?

Beh, perchè in pratica è come se le impostazioni del sistema rimanessero esattamente come all’ultimo utilizzo. Spegnere e riaccendere il PC a questo punto darebbe lo stesso risultato della sospensione nei sistemi operativi precedenti, ed è per questo che alcuni programmi che necessitano di riavvio viene specificato “Riavviare” e non “Spegnere” il PC, quindi quando riavviamo noteremo che l’accensione in seguito risulta più lenta. Questo è il metodo di funzionamento detto in parole povere.

Se ti è piaciuto questo articolo, sostieni SCUBIDU mettendo like alla nostra pagina Facebook, seguendoci su Twitter e su YouTube! Inoltre puoi seguire il nostro Feed Rss per sapere sempre le ultime news!

Un commento su “Come disattivare avvio rapido di Windows”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.