whatsapp-2

Come sapere chi guarda il proprio profilo whatsapp

Se vi siete mai chiesti “chi avrà sbirciato il mio profilo”? Questo è l’articolo giusto.

Ormai si è capito: abbiamo iniziato una serie di articoli inerenti a Whatsapp e le app che permettono di spiare profili, accedere all’app di nascosto e, con oggi, anche come sapere chi apre la propria foto profilo o “storia”.

Chi ha visto lo Stato WhatsApp

Su WhatsApp è già possibile di default monitorare nel corso delle 24 ore chi ha visitato il nostro Stato. Per farlo bisogna aprire WhatsApp, andare nella sezione Stato e cliccare sulla foto o sul video condiviso. Scorrendo verso il basso si aprirà un elenco che indica chi dei propri contatti ha visualizzato il contenuto pubblicato. Si tratta di un’operazione praticamente identica a quella svolta su Instagram per monitorare chi ha visto la nostra Storia.

   

Potrebbe interessarvi un altro nostro articolo: come spiare uno Stato WhatsApp senza farsi vedere.

Chi ha visto la vostra immagine profilo

Sapere chi ha sbirciato la vostra immagine profilo è pressoché impossibile. Sul Play Store ci sono diverse app che promettono di darvi tutti i nomi di chi ha aperto la vostra immagine fornendovi persino gli orari esatti della visualizzazione. La verità è che si tratta di app generalmente poco affidabili. Se questo non vi spaventa, ecco i link:

Who visit my profile? – app che permette di scoprire non solo chi ha visto il proprio profilo ma anche di tener traccia degli accessi di un contatto. L’applicazione è gratuita e disponibile per Android (prevede acquisti in app).

   

Who visited my WhtsApp profile – anche quest’app permette di vedere chi ha dato un’occhiatina al vostro profilo. Disponibile unicamente per Android, Who visited my WhtsApp profile è gratuita (presenta acquisti in app).

Who Visit My Watsapp Profile? – app per tener traccia di chi ha aperto e guardato la propria immagine profilo riuscendo a fornire anche l’ora esatta della visualizzazione. App disponibile gratuitamente per Android (prevede acquisti in app).

Facciamo presente che queste applicazioni sono sviluppate da terze parti e che non hanno nessun legame con Whatsapp.

   
   
Seguici su Google News, Pinterest, Telegram, Facebook o Twitter per non perderti nessuna novità. Offerte e sconti esclusivi sul nostro canale dedicato ScubiSconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2016-2022 Scubidu Blog (Scubidu.eu) | Sito in aggiornamento.