Ecco l’App per sfruttare al massimo la doppia fotocamera degli iPhone

   

Esiste un’applicazione che permette di sfruttare al massimo la doppia fotocamera presente su alcuni smartphone.

iPhone 7 Plus, 8 Plus, X sono tutti accumunati, tra le altre cose, da una caratteristica: vantano tutti una doppia fotocamera posteriore. Esiste un’applicazione che permette di esaltare al massimo questa caratteristica che non sempre viene valorizzata da un semplice scatto. Ricorrendo all’ausilio di Focos, un’app pensata per smartphone con doppia fotocamera, si otterranno effetti professionali riuscendo a rendere unica e particolare ogni foto.

Focos

Il nome dell’app in questione è Focos, realizzata da Xiaodong Wang. È davvero sorprendente come ogni semplice scatto diventi professionale e unico grazie al riconoscimento dei soggetti in primo piano. È come se l’applicazione riconoscesse l’effettiva distanza dei vari elementi presenti nella foto riuscendo così a permettere diversi effetti di focus. Per chi usa programmi di fotoritocco, è un po’ come se si stesse lavorando su più livelli. L’effetto che si ottiene con l’uso di Focos è professionale e davvero sorprendente. In più, l’app è talmente immediata e intuitiva che è impossibile non capire come usarla! Il supporto per la lingua Italiana non è ancora disponibile ma, come appena detto, questo non sarà un grande problema.

 

   

Assolutamente da provare, oltre a diversi effetti è possibile scegliere il grado di sfocatura ed anche la texture che dovrà assumere. È possibile anche accedere alla visuale 3D che permette di analizzare i vari livelli che compongono la foto. Insomma, se si possiede un iPhone 7 Plus, 8 Plus o X, quest’app è assolutamente da provare.

Focos è gratuita e disponibile solo per gli utenti iOS. L’app prevede acquisti in app per sbloccare alcune funzioni avanzate, con un abbonamento mensile da 1,09 euro, annuale al costo di 6,99 euro o, al costo di 10,99 euro, illimitato. Qui il link per scaricare Focos.

Seguiteci su Google News, su Telegram, su Facebook o su Twitter per non perdervi nessuna novità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.