Come aprire una libreria alternativa su iTunes



Come e perché creare una libreria alternativa su iTunes

Eccoci tornati a parlare di iTunes, in questo articolo vedremo come e perché creare una libreria alternativa. Il sito Apple consiglia, a chi condivide un computer o chi ha problemi con l’avvio, di creare una libreria alternativa, noi aggiungiamo che è altrettanto utile per non trasportare tutta la libreria in ogni dispositivo (soprattutto se qualche dispositivo non può vantare tantissima memoria). Ad esempio, è possibile creare una libreria alternativa per spostare solo alcuni elementi sull’iPad, lasciando l’intera libreria sull’iPhone.

Di seguito tutti i passaggi per creare una libreria alternativa sul Mac o su un PC

Windows



Aprire iTunes tenendo premuto il tasto shift, apparirà una finestra come questa:

  • cliccare Scegli una Libreria (Choose Library) per aprire una libreria già esistente;
  • cliccare su Crea Libreria (Create Library) per creare una libreria alternativa.

Mac

Aprire il iTunes tenendo premuto il tasto opzione, apparirà una finestra come questa:

  • cliccare Scegli una Libreria (Choose Library) per aprire una libreria già esistente;
  • cliccare su Crea Libreria (Create Library) per creare una libreria alternativa.


Adesso, sia da Mac che da PC ci si troverà davanti ad iTunes “pulito”, pronto ad accogliere nuova musica o una versione ridotta della “libreria principale” (basterà importare solo la musica che si vuole). Qui di seguito una nostra guida su come scaricare e importare musica:

come scaricare e importare musica gratis su iTunes 

 



Il nostro articolo termina qui. Unitevi al nostro Canale Telegram e seguiteci sulla nostra pagina Facebook o Twitter per rimanere aggiornati con tutti i nuovi articoli. Se avete un dubbio o problema, scriveteci qui.