Trasferire contatti da Windows Phone a Android o iOS

Pochi semplici passaggi per esportare tutti i contatti presenti su Windows Phone e importarli su Android o iOS.

Chi possiede uno smartphone con Windows Phone saprà quanto questo dispositivo sia limitato e privo di possibilità. Di questo punti a sfavore ce ne si accorge anche solo nell’effettuare le operazioni più comuni, come impostare una suoneria personalizzata o in questo caso esportare i contatti (numeri di telefono) per importarli in un altro smartphone Android o iOS (iPhone). In questo articolo vedremo come fare per passare da uno smartphone Windows Phone ad uno smartphone Android o iOS senza perdere neanche un contatto (numero telefonico).

Esportare i contatti da Windows Phone:

Per effettuare questa operazione è necessario adoperare un’app gratuita di nome My Contacts Backup scaricabile a questo link. Una volta scaricata e installata l’app sarà possibile procedere con l’esportazione dei contatti. Premettiamo che per esportare i contatti da Windows Phone, oltre all’app, è necessario disporre del cavetto USB dello smartphone o di un indirizzo mail configurato sullo smartphone.



  1. Aprire l’app e cliccare su Export.
  2. Cliccare su Backup.
  3. Il file del backup sarà creato in Phone\\Pictures\\Contact_Backup_Folder .
  4. A questo punto sarà possibile prelevare il file collegando lo sartphone con il cavetto USB, inviarlo tramite mail o salvarlo nel proprio cloud.

Uploaded Picture

Adesso si disporrà del file di backup di tutti i contatti presenti sullo smartphone Windows Phone. Non resterà che importare il file sul nuovo smartphone Android o iOS, vediamo come.



Importare i contatti su Android:

Per effettuare questa operazione è necessario importare il file di backup sullo smartphone Android, per farlo è possibile inviarlo via mail, utilizzare il cavetto USB o accedendo al proprio cloud. Una volta importato il file di backup sarà possibile trasferire i contatti. Per importare i contatti tramite il file di backup è necessario utilizzare un’app gratuita di nome Contacts Import scaricabile qui.

 

  1. Aprire l’app e cliccare su Select CSV File e selezionare il file di backup creato con Windows Phone.
  2. Cliccare su Map Fields e segliere None per ogni voce, impostando Nome per la seconda voce e Telefono per la sesta.
  3. A questo punto scegliere Import Contacts e i contatti saranno importati nella rubrica dello smartphone Android.

Uploaded Picture

Importare i contatti su iPhone:

Anche in questo caso il procedimento è simile a quello per gli smartphone Android, a cambiare è l’app da utilizzare che, sempre in maniera totalmente gratuita, permetterà l’operazione! Il nome dell’app è Contacts Kit e sarà possibile scaricarla a questo link. Con questa app sarà possibile importare il file direttamente dal proprio cloud in maniera veloce e automatica; l’app penserà a salvare i contatti nella rubrica dell’iPhone non appena verrà selezionato il file di backup.



Uploaded Picture

Per qualsiasi problema si dovesse riscontrare, noi siamo disponibili nei commenti qui sotto!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.