Telegram, Arrivano i videomessaggi



Arrivano i videomessaggi su Telegram!

Telegram è una delle app di messaggistica istantanea rivali di Whatsapp. È stata la prima ad integrare le videochiamate, le gif e molte altre caratteristiche rispetto alla sua rivale. Adesso ha integrato una nuova funzione: i videomessaggi!

I videomessaggi non sono altro che video ripresi con la fotocamera interna o esterna dello smartphone e inviati direttamente all’interlocutore, proprio come i messaggi audio. La particolarità di questi videomessaggi è che vengono racchiusi in una forma circolare e riprodotti in loop come se fossero delle semplici GIF o come i video realizzati con Boomerang. La riproduzione parte istantaneamente e per ascoltare anche l’audio bisogna cliccare sul cerchio del video in riproduzione.

Leggere anche: Telegram | non tutti sanno che…

Per poter usufruire di questa nuova funzionalità è necessario assicurarsi di aver installato l’ultima versione di Telegram.

Una volta che si dispone dell’ultima versione dell’app, all’apertura di una conversazione non si noterà alcuna differenza. Per poter registrare e inviare un videomessaggio infatti bisognerà cliccare una volta sull’icona del microfono (quella per inviare i messaggi audio), automaticamente l’icona si trasformerà in quella di una fotocamera, a questo punto, proprio come per i messaggi audio, bisognerà tener premuta l’icona della fotocamera per registrare il videomessaggio, al rilascio dell’icona il videomessaggio sarà automaticamente inviato al destinatario. Per ripristinare l’icona del microfono (per i messaggi audio) bisognerà cliccare una volta sull’icona della fotocamera.



L’icona della fotocamera (quella per i videomessaggi) presenta 2 particolari funzioni. Con uno swipe verso sinistra si elimina la registrazione, come avviene anche per i messaggi audio, mentre con uno swipe verso l’alto si bloccherà l’icona di registrazione, così da poter continuare a registrare il videomessaggio a mani libere.

leggere anche: Telegram | arrivano le chiamate di qualità (anche superiore a Whatsapp)

Inoltre, uscendo dalla chat durate la riproduzione del videomessaggio, quest’ultimo rimarrà in primo piano all’interno di un cerchio fluttuante fino al termine della sua riproduzione.


Il nostro articolo termina qui. Se non volete perdere nessuna novità, iniziate ad attivare le notifiche con il nostro blog, unitevi al nostro Canale Telegram e seguiteci sulla nostra pagina Facebook o Twitter per rimanere aggiornati con tutti i nuovi articoli. Se avete un dubbio o problema, scriveteci qui.