Windows 10, Arriva la modalità notte



La funzione anti luce blu è disponibile anche su Windows 10!

Con l’ultimo aggiornamento per Windows 10 (Creators Update) è stata integrata un’interessante funzione che permette di utilizzare il computer nelle ore più buie della giornata senza rischi causati dalla luce blu.

 

leggere anche: luce blu | cos’è e cosa comporta per i nostri occhi

Questa funzione è adatta soprattutto per le persone che soffrono di problemi del sonno perchè, come specificato in questo articolo, l’utilizzo del computer nelle ore in cui la luce del giorno è scarsa, può causare diversi problemi e influire nella qualità del sonno.



leggere anche: monitorare il proprio sonno

Come si attiva la modalità notte?

  • Per attivare la night mode, andare in Start > Impostazioni > Schermo 
  • Nella sezione Luminosità e colore si troverà l’interruttore luce notturna che attivandolo permetterà di eliminare la luce blu dalle ore 21 in poi.

È possibile modificare l’orario in cui automaticamente si attiverà questa funzione andando in Impostazioni luce notturna e attivando l’interruttore Pianifica luce notturna. Da qui sarà possibile modificare l’orario di attivazione della modalità notte.

Inoltre, sempre in Impostazioni luce notturna è possibile accendere o spegnere in modo immediato la modalità notte cliccando su Accendi ora o Spegni ora. È anche possibile regolare la temperatura della luce notturna spostando a destra o sinistra il cursore della temperatura.


Il nostro articolo termina qui. Se non volete perdere nessuna novità, iniziate ad attivare le notifiche con il nostro blog, unitevi al nostro Canale Telegram e seguiteci sulla nostra pagina Facebook o Twitter per rimanere aggiornati con tutti i nuovi articoli. Se avete un dubbio o problema, scriveteci qui.