App Store | I prezzi aumentano

Sull’App Store le app costeranno di più!

Proprio così, dalla prossima settimana Apple inizierà ad aumentare il prezzo minimo delle applicazioni. Si passerà dall’attuale 0.99€ a 1.09€. Saranno poi quelle da 1.99€ che aumenteranno il prezzo di vendita a 2.29€ e così via per tutte le altre fascie di prezzo, fino ad aumenti più considerevoli.

Si tratta del terzo aumento dei prezzi da parte della mela di Cupertino dalla nascita dell’App Store. Qualcosa di simile era già successo nel 2012 quando il prezzo base passò da 0.79€ a 0.89€, portato in un secondo momento a 0.99€ e adesso a 1.09€. Aumenta tutto, tranne i prezzi degli abbonamenti con il rinnovo automatico che, almeno per il momento, non dovrebbero subire modifiche.



La mossa di Apple arriva all’improvviso e gli aumenti inizieranno la prima settimana maggio. Ecco il testo integrale che Apple ha mandato agli sviluppatori: A causa delle variazioni dei tassi di cambio, i prezzi per le app e gli acquisti in-app – esclusi gli abbonamenti auto-rinnovabili – aumenteranno in Danimarca, in Messico e in tutti i territori che utilizzano la valuta Euro nei prossimi 7 giorni. I prezzi di abbonamento auto-rinnovabili non saranno influenzati. È possibile modificare il prezzo del tuo abbonamento in qualsiasi momento in iTunes Connect con l’opzione di mantenere i prezzi degli abbonati esistenti..

Un rincaro che arriva dopo pochi giorni dall’annuncio di Apple relativo all’abbassamento delle revenue (commissioni) dal 7% al 2.5% per i siti affiliati che presentano e promuovono le applicazioni iOS.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.