Waze, Bambini in sicurezza grazie alla nuova funzione



Waze è il navigatore social di Google che permette alla community di collaborare per evitare il traffico, segnalare posti di blocco e condividere le condizioni stradali in generale.

Ma parliamo oggi di una funzione molto utile che è stata introdotta da poco nell’applicazione, ovvero la “Child Reminder Alert”,  “Promemoria bimbo in auto” in italiano.

A cosa serve questa nuova funzione? “Promemoria bimbo in auto” serve a ricordare ai genitori di controllare l’abitacolo una volta giunti a destinazione, per evitare di dimenticare il bambino in auto e commettendo così un errore che potrebbe costare la vita del bimbo stesso. Per contrastare questi black-out che possono colpire i genitori, l’applicazione Waze ha pensato di fare da vero e proprio promemoria ai genitori, introducendo la funzione “Promemoria bimbo in auto” che potrebbe costituire un valido aiuto per evitare la tragedia.

L’applicazione Waze permette di attivare l’alert salva-vita attraverso le impostazioni generali dell’app stessa, vediamo passo per passo come attivare la funzione “Promemoria bimbo in auto“.



COME ATTIVARE LA FUNZIONE “PROMEMORIA BIMBO IN AUTO”

  1. Aprire il Menu
  2. Andare in Impostazioni
  3. Scegliere la voce Generale
  4. Selezionare la voce Promemoria bimbo in auto
  5. abilitare la ricezione dei promemoria
  6. FATTO!

Da ora in poi, dopo aver raggiunto qualsiasi destinazione, la notifica di avviso – personalizzabile a seconda delle proprie esigenze – apparirà alla fine di ogni viaggio e ricorderà all’utente di controllare la macchina prima di uscire dal veicolo. Come anticipato, il promemoria è personalizzabile e per farlo bisognerà seguire quanto segue:

aprire il Menu > Impostazioni > Generale > Promemoria bimbo in auto > Messaggio personalizzato > cliccare e aggiungere il testo e infine confermare

L’applicazione Waze è disponibile gratuitamente per i dispositivi iOs e Android.


Il nostro articolo termina qui. Se non volete perdere nessuna novità, iniziate ad attivare le notifiche con il nostro blog, unitevi al nostro Canale Telegram e seguiteci sulla nostra pagina Facebook o Twitter per rimanere aggiornati con tutti i nuovi articoli. Se avete un dubbio o problema, scriveteci qui.