Samsung Galaxy Note 7 | Pubblicati i risultati delle indagini



Samsung pubblica i risultati delle indagini su Galaxy Note 7

Avevamo già parlato delle possibili cause dello scoppio delle batterie di alcuni dispositivi Galaxy Note 7. Samsung, al termine di diverse indagini – una condotta autonomamente e una condotta da parte di altre società esperte nel campo della sicurezza – ha confermato le cause scatenanti dell’esplosione.

Tutte le indagini svolte sono arrivate alla stessa conclusione:
A causare l’improvvisa esplosione dei device è stato, senza alcun dubbio, un problema legato alla batteria.

Il problema può essere sostanzialmente imputato a due diversi fattori: l’involucro troppo ‘stretto’ per accogliere il gruppo di elettrodi, tanto da provocare un surriscaldamento e, di conseguenza, un corto circuito. Inoltre, le punte degli elettrodi negativi delle celle, risultano posizione in modo non totalmente corretto, aumentando così il rischio di esplosione.
Il secondo fattore in causa, ha invece interessato il fornitore di batterie al quale Samsung si è rivolta in un secondo momento, dopo i primi casi di malfunzionamento. Ma anche in questo caso, è stato riscontrato un problema: nei dispositivi dotati delle nuove batterie avvenivano corti circuiti dovuti al contatto diretto dell’elettrodo negativo con quello positivo.

Samsung ha scelto la strada della massima chiarezza, cercando anche di far capire meglio a tutti i fan del marchio ed ai possessori di Samsung, come siano state realizzate le indagini, attraverso schemi grafici e video che si possono trovare nella pagina dedicata.



galaxynote7

Inoltre, fa sapere Samsung, che è stato creato un gruppo consultivo dedicato esclusivamente all’analisi delle batterie, che si occuperà di verificare e testare la sicurezza di ogni singolo componente di base per i prossimi prodotti della società.

samsung-galaxy-7-point-battery-safety-check

samsung-galaxy-note-7-multi-layersafetyMeasures



Ma la politica di trasparenza e massima chiarezza attuata da Samsung non si ferma qui, a seguito della pubblicazione dei risultati ufficiali, sono seguite delle interessanti immagini che raffigurerebbero i laboratori nei quali sono stati effettuati i test sui diversi Note 7.

Charge and Discharge-samsung-galaxyNote7

test-samsung-galaxyNote7

Accelerated Usage Test Image 04



Si chiude così la vicenda dei malfunzionamenti dei Note 7, ma Samsung sa il fatto suo, ed è pronta a ripartire e a dimostrarlo è proprio il ritorno in commercio dei Samsung Galaxy Note 7.


Il nostro articolo termina qui. Se non volete perdere nessuna novità, iniziate ad unirvi al nostro Canale Telegram e seguiteci sulla nostra pagina Facebook o Twitter per rimanere aggiornati con tutti i nuovi articoli. Se avete un dubbio o problema, scriveteci qui.