storie-in-coda-leggere-libri

Storie in coda, Aggirare le attese con un’app

Coda dalla Dottoressa? in Posta? o semplicemente la tratta del treno sembra non finire mai?

Arriva Storie in Coda, l’applicazione che permette di aggirare l’attesa abbandonandosi ad un racconto.

L’idea prende spunto da un’iniziativa francese dove alle fermate dei bus sono stati installati dei distributori di racconti. Storie in Coda parte da lì e si allea con un mezzo potentissimo e alla portata di tutti: lo smartphone. È così che nasce quest’app che permette di abbandonarsi alla lettura per ingannare le piccole e le grandi attese.

   

Storie in Coda è infatti divisa in due macrocategorie: Racconti in Piedi (storie molto brevi che non superano le 700 parole) e Racconti in Relax (storie più lunghe adatte quindi ad attese più prolungate). Di recente, l’app si è aggiornata introducendo anche una sezione “Cantastorie” contenente dei brevi audio-racconti.

Con Storie in Coda si può leggere (e ascoltare) di tutto: dal noir al surreale, dal rosa all’horror….e il tutto gratuitamente! Una bella iniziativa quindi che permette di staccarsi dai social per qualche istante e dedicarsi alla lettura.

L’applicazione è disponibile gratuitamente per tutti i dispositivi (iOS, Android, pc e tablet). Per poterne usufruire bisogna recarsi sul sito: https://m.storieincoda.it/ e il dispositivo automaticamente trasformerà il sito in una app tradizionale, garantendotene tutte le funzionalità: facile accesso, fruizione delle modifiche, utilizzo su reti a scarsa connettività ecc.

   

Qui trovate il sito ufficiale dell’app.

Seguici su Google News, Feedly, Pinterest, Facebook, Twitter o Telegram per non perderti nessuna novità. Offerte e sconti esclusivi sulla nostra pagina Facebook ScubiSconti e sul nostro canale Telegram ScubiSconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2022 Scubidu Blog (Scubidu.eu) | Sito in aggiornamento.