Windows 10, Ripartire da zero con un’installazione pulita



Windows 10, a forza di usarlo, inizia a mostrare segni di stanchezza. Ma anche quando il computer è nuovo potrebbe essere lento a causa dei troppi programmi installati dal produttore.

Windows 10 inizia a rallentare? Installati troppi programmi o il produttore ha installato troppe applicazioni? Ecco come far ripartire da zero il sistema operativo Microsoft con Refresh Windows. È possibile provare disinstallando uno alla volta tutti i programmi che si ritengono inutili e che non fanno altro che consumare energia, ma è si perderebbe troppo tempo e non è detto che, una volta finito, non restino ancora dei rimasugli indesiderati sparsi qua e là nel sistema, nei dischi fissi, portatili o nelle voci di registro. L’altra soluzione è più drastica: riportare il computer con Windows 10 a zero e incontaminato, grazie a uno strumento software gratuito offerto da Microsoft.

Ecco come funziona:

Microsoft Refresh, elimina tutte le applicazioni incluse in Windows 10 con l’installazione di una nuova copia del sistema operativo. Questo include tutti i programmi di terze parti, tra cui il classico “junkware”, ossia il software immondizia. Il software di Microsoft consente, ovviamente, di decidere cosa tenere come, per esempio, Microsoft Office, quindi, prima di iniziare, assicurarsi di avere tutto quello che serve per reinstallare i software che si vuole continuare a usare. Le impostazioni di Windows saranno, infatti, ripristinate con le loro opzioni di default. Microsoft Refresh, infine, può tenere i documenti e altri file personali intatti o rimuoverli completamente.

Dovè Microsoft Refresh?

Il primo passo e fare clic su Start > Impostazioni > Aggiornamento e Sicurezza. Da qui scegliere l’opzione Ripristino. A questo punto controllare le opzioni disponibili e fare click sul link Scopri come eseguire un’installazione pulita di Windows subito sotto la scritta Altre opzioni di ripristino. Windows aprirà il browser predefinito sulla pagina dove sarà possibile scaricare Microsoft Refresh. È possibile evitare i passaggi precedenti scaricandolo direttamente da qui. Una volta effettuato il download, installare il software.



Come eseguire un’installazione pulita di Windows 10:

La seconda schermata chiede se si vuole eliminare le proprie applicazioni e le impostazioni, conservare i file personali o eliminare tutto. A meno che non si vuole un computer completamente pulito, sarà molto probabile che si desideri tenere i documenti personali, scegliere quindi l’opzione Mantieni solo i file personali e quindi fare click su Start. Microsoft Refresh, quindi, scaricherà e installerà Windows 10 da zero.

Si riparte con Windows 10 pulito!

Finita la procedura di installazione, Windows 10, mostrerà la finestra di blocco e quindi la schermata di accesso. Entrare in Windows come si fa di solito. Il sistema operativo adesso va configurato, ma si noterà sicuramente un ambiente senza più software immondizia ovunque e prestazioni decisamente migliorate. Ovviamente bisogna reinstallare tutte le applicazioni che servono per lavorare o per divertirsi, ripristinare le impostazioni personalizzate per avere di nuovo il Windows 10 desiderato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.