Creare calendari 2018 personalizzati, online e gratis

Ecco tutti i servizi che vi permetteranno di ottenere un risultato professionale!

In un nostro precedente articolo (risalente a più di un anno fa) abbiamo esaminato diversi servizi che permettono di creare e impostare un vero e proprio calendario. Oggi vogliamo aggiornare questa lista.

Come scritto nel precedente articolo, creare un calendario personalizzato rappresenta un ottimo regalo e un ottimo modo per risparmiare soldi, in più è facilissimo da realizzare e richiede davvero poco tempo.
Di seguito proporremo una lista di programmi e siti per creare un calendario personalizzato, ma prima di tutto bisogna procurarsi delle foto di buona qualità. Non importa se non sono foto professionali, l’importante è che abbiano una risoluzione sufficientemente alta da permettere una buona stampa, senza sgranature. Se si intende creare un calendario mensile bisognerà procurarsi 12 foto di buona qualità, se invece si intende fare un calendario annuale, va da sé che una sola foto basterà.

nota: non ripeteremo i servizi già segnalati tempo fa. Per sapere di quali servizi abbiamo parlato in precedenza, clicca qui.

Canva

questo servizio è davvero imbattibile, permette non solo di creare copertine Facebook, poster personalizzati, copertine di libri, cd e molto altro in maniera professionale, ma permette anche di crearsi un proprio calendario personalizzato dove è possibile sia caricare delle proprie foto che sceglierne una dalla vasta libreria messa a disposizione da Canva. Di questo servizio ne avevamo già parlato, rimandiamo quindi all’articolo dove presentiamo canva in tutte le sue funzioni. Qui la pagina ufficiale del sito dove viene presentata la funzione “crea calendario”. Ricordiamo che Canva non lavora con tutti i browser (leggere qui).

FreePhotoCalendar

servizio datato che non rispecchia in nessun modo la modernità. Sembra essere comunque funzionante, semplice e molto intuitivo. Per provare a creare calendari personalizzati con FreePhotoCalendar rimandiamo al sito.

BigHugeLabs

più moderno rispetto al servizio precedente e con opzioni che lo rendono più interessante (come ad esempio la possibilità di prendere le foto da instagram, facebook, flickr…) è possibile creare solo calendari mensili. Qui il sito ufficiale di BigHugeLabs.

Timeanddate

ottimo sito per la creazione di calendari, è molto semplice ed intuitivo, il programma non è tradotto in italiano ma è possibile scegliere l’italiano come lingua del calendario (a dire il vero è possibile addirittura sceglierne due di lingue da impostare sul calendario). Permette di personalizzare e variare praticamente tutti gli aspetti. Ottimo e da provare! Qui il sito ufficiale di Timeanddate.

creare-gratis-calendari-personalizzati
Time and Date inizia con la compilazione di un modulo

YearlyCalendarMaker

altro sito che c’era passato inosservato nel nostro articolo di un anno fa (vuoi sapere gli articoli più letti di scubidu nel 2017? click qui). Yearly Calendar Maker permette di creare (come il nome stesso suggerisce) calendari annuali. L’interfaccia è pulita e semplice e non dovrebbe risultare troppo difficile orientarsi. Qui il sito ufficiale di YearlyCalendarMaker.

CalendarHome

sito un po’ datato che però risulta essere aggiornato e pronto all’utilizzo, particolare il calendario perpetuo che permette di conoscere il giorno esatto da qui a 10.000 anni! Qui il sito ufficiale di CalendarHome.

calendario-perpetuo
Un piccolo assaggio di calendario perpetuo valido per 100 anni

La nostra lista finisce qui! Rimaniamo disponibili per ulteriori segnalazioni!

 

I 25 oggetti sostituiti dallo smartphone

Col passare del tempo lo smartphone ha iniziato a ricoprire sempre più mansioni è sempre più ruoli risultando anche più efficace di altri device preposti per gli stessi obbiettivi.

Vediamo in questo articolo i 25 (+1 – aggiornamento 05/03/2017 -) oggetti che uno smartphone sostituisce, dividendo la lista in due parti: gli strumenti che lo smartphone sostituisce già di base (ovvero tutte le funzioni che lo smartphone esegue già di fabbrica) e quelli che può sostituire grazie all’implemento di alcune applicazioni.

  1. Cabina telefonica/telefono fisso
    Ovviamente al primo posto non può che piazzarsi l’uso dello smartphone come telefono, inteso quindi come sostituito a cabine telefoniche e telefoni fissi.
  2. Computer
    Lo smartphone può sostituire un computer per la maggior parte delle operazioni di base, come navigare o leggere la posta elettronica.
  3. Enciclopedia/dizionario
    Come detto per il punto precedente, lo smartphone permette, attraverso al browser, la navigazione. Ed è proprio grazie alla navigazione che è possibile cercare argomenti o termini di cui si vuole approfondire la conoscenza.
  4. Macchina fotografica
    Sempre più avanzate e sempre più precise, le fotocamere frontali e posteriori degli smartphone costituiscono a tutti gli effetti delle vere e proprie macchine fotografiche. 
  5. Videocamera
    Discorso simile a quello per l’uso dello smartphone come macchina fotografica, anche per quanto riguarda l’uso come videocamera lo smartphone adempie perfettamente al compito riuscendo anche, in base alla capacità dello smartphone, a realizzare video in Full HD.
  6. Navigatore
    Preinstallato in ogni smartphone si trova un navigatore, nei dispositivi iOS viene chiamato Mappe, in quelli Android Google maps.
  7. Calcolatrice
    l’uso dello smartphone come calcolatrice sembra banale, ma se ci si pensa bene, quando si vuole svolgere un calcolo risulta molto più immediato estrarre il proprio smartphone che cercare una calcolatrice.
  8. Lettore musicale
    Ormai ascoltare musica tramite lo smartphone è un gesto di routine, attraverso lo smartphone si può cercare, comprare e le ascoltare musica.
  9. Agenda
    Lo smartphone può contenere tantissimi contatti e, grazie alla possibilità di aggiungere più numeri per contatto (magari uno per il numero di casa e uno per quello del cellulare) e ad altre funzioni, come quella di assegnazione di una foto ad un contatto, lo smartphone risulta essere l’agenda più completa e veloce che esista.
  10. Sveglia
    Impostare la sveglia sullo smartphone è ormai un gesto comune e abituale che ha portato al pensionamento di tante sveglie tradizionali.
  11. Orologio
    Lo smartphone sostituisce l’orologio a tutti gli effetti, basta estrarlo per vedere subito ora e giorno e, grazie a widget ed impostazioni, è possibile anche impostare diversi fusi orari.
  12. Cronometro
    Comodo e sempre pronto, lo smartphone può essere impiegato come cronometro in tutta semplicità.
  13. Calendario
    Lo smartphone come calendario, ma non un semplice calendario, bensì uno dotato di promemoria per permetterci di ricordare tutto quello che riteniamo importante.
  14. Radio
    Grazie all’ausilio delle cuffie, lo smartphone può essere usato come radio per ascoltare le proprie frequenze preferite.

LEGGERE ANCHE: LE MIGLIORI APP DA INSTALLARE PER PRIME SU UNO SMARTPHONE

Passiamo ora alla lista di altri oggetti che lo smartphone può sostituire tramite l’uso di app.

  1. Posta
    Le lettere cartacee sono state sostituite dall’utilizzo delle mail, per iniziare a sostituire la posta tradizionale a quella elettronica bisognerà, dopo aver creato una casella di posta (qui la lista delle migliori caselle di posta), scaricare un client di posta o affidarsi all’applicazione presente di base in tutti gli smartphone e immettere i parametri di configurazione.
  2. Scanner
    Installando una semplice applicazione – come questa – lo smartphone diventerà a tutti gli effetti uno scanner degno dei classici scanner casalinghi.
  3. Torcia
    Lo smartphone è anche torcia, ed è utilissimo per tutte quelle volte che si deve aprire la porta di casa al buio, per quando cade qualcosa sotto ad un mobile, per farsi strada quando salta la corrente. Nella maggior parte degli smartphone l’applicazione torcia è già installata, se non si dispone dell’applicazione è sempre possibile scaricarla tramite lo store ufficiale del proprio sistema operativo.
  4. Lente d’ingrandimento
    Esiste già l’impostazione per IPhone, ed esistono app per Android, lo smartphone può diventare a tutti gli effetti una lente d’ingrandimento capace di restituire sullo schermo caratteri ingranditi senza sgranarli.
  5. Telecamera di sicurezza
    Tramite applicazioni come questa, lo smartphone diventerà una telecamera di sicurezza a tutti gli effetti.
  6. Consolle per videogiochi
    Giocare tramite lo smartphone è una realtà testata da chiunque tramite gli store ufficiali del sistema operativo.
  7. Libro
    Lo smartphone può sostituire un libro, basterà scaricare un eBook (un libro in formato digitale) e usare il proprio smartphone come lettore di eBook.
  8. Quotidiano
    Lo smartphone sostituisce i quotidiani cartacei, così come per i libri, è possibile scaricare quotidiani o leggerli direttamente online, anche tramite le applicazioni delle diverse testate giornalistiche.
  9. Mouse Wireless
    Trasformare lo smartphone in un mouse wireless è molto più semplice di quanto si pensi, basterà scaricare un’applicazione sullo smartphone e sul pc e il gioco è fatto!
  10. Contapassi
    L’applicazione per contare i passi è presente in diversi smartphone già di fabbrica, se così non fosse basterà recarsi sul proprio store e scaricare un’applicazione di fitness tracker o simili.
  11. Pos
    Tramite le applicazioni e la strumentazione adatta, lo smartphone può diventare a tutti gli effetti un pos.
  12. Accordatore
    Scaricando un’applicazione è possibile trasformare il proprio smartphone in un accordatore!

Migliori soluzioni per creare calendari personalizzati

Creare un calendario personalizzato non è difficile e anzi, grazie all’ausilio di programmi e siti internet, il risultato sarà veramente professionale.

attenzione! abbiamo creato un altro articolo aggiungendo altri servizi! Click qui.

Un ottimo regalo e un ottimo modo per risparmiare soldi, il calendario personalizzato è facilissimo da realizzare e richiede davvero poco tempo.
Di seguito proporremo una lista di programmi e siti per creare un calendario personalizzato, ma prima di tutto bisogna procurarsi delle foto di buona qualità. Non importa se non sono foto professionali, l’importante è che abbiano una risoluzione sufficientemente alta da permettere una buona stampa, senza sgranature. Se si intende creare un calendario mensile bisognerà procurarsi 12 foto di buona qualità, se invece si intende fare un calendario annuale, va da sé che una sola foto basterà.

rocksland Sito per la creazione online di un calendario personalizzato mensile, annuale (orizzontale e verticale) e da tavolo. Per quanto il sito sia veramente semplice e intuito, va sottolineata l’aria un po’ datata.
PUNTI A FAVORE:
intuitivo
veloce
semplice
disponibile in diverse versioni
PUNTI A SFAVORE:
il sito risulta un po’ macchinoso e datato


calendarlabs La creazione del calendario è molto veloce: bisognerà scegliere una foto da caricare, l’anno, il mese, il giorno di inizio settimana e lo stato. Con questo sito sarà quindi possibile creare un calendario mensile, ma anche altre versioni di calendario come quello astrologico, scolastico, fiscale…
PUNTI A FAVORE:
intuitivo
veloce
semplice
disponibile in diverse versioni
possibilità di includere/escludere le festività
PUNTI A SFAVORE:
anche se si imposta “italia” il nome dei giorni e delle festività rimarrà in inglese


calme si tratta di un programma, scaricabile dal sito, dove è possibile creare un calendario in tutta semplicità. Il sito, come il programma, è in inglese ma non sarà molto difficile capire i diversi passaggi che serviranno per creare un calendario personalizzato. Anche se il programma è in inglese, i nomi dei giorni saranno in italiano, in quanto presi dal calendario di Windows.
PUNTI A FAVORE:
intuitivo
veloce
semplice
disponibile in diverse versioni
possibilità di includere/escludere le festività
personalizzazione dei font/tema/colore/margini
PUNTI A SFAVORE:
il programma potrebbe risultare un po’ macchinoso e datato


pically sicuramente il sito migliore, facile e molto modernonon si tratta di programma ma di un sito, nel quale è possibile creare online un calendario. In questo caso la traduzione è “reale”, impostando “italiano” si vedrà immediatamente la lingua del calendario cambiare. È possibile aggiungere manualmente le festività, molto utile se si vogliono segnare eventi importanti e compleanni. Inoltre è possibile decidere quale porzione della foto si desidera “inquadrare” nel calendario, quindi, come mostra l’immagine sottostante, non bisognerà preoccuparsi prima di centrare la foto.

ridimensionare-foto-calendario-personalizzato
PUNTI A FAVORE:
intuitivo
veloce
semplice
traduzione in italiano
possibilità di aggiungere manualmente le festività
disponibile in diverse versioni
personalizzazione font
PUNTI A SFAVORE:
il migliore tra tutti i siti che abbiamo provato, non ci risultano punti a sfavore.


Noi di Scubidu abbiamo testato questi siti e questi programmi, accettiamo nuove ed ulteriori segnalazioni.