macchina-del-tempo

La macchina del tempo dei siti web

in Guide/News

Com’era prima un sito? La macchina del tempo riesce a mostrarlo!

Esistono siti che sono online da diversi anni, ovviamente le tecnologie e le grafiche usate 20 anni fa non sono più quelle di oggi ed è per questo che è interessantissimo vedere come nel tempo un sito si è evoluto ed ha cambiato forma, colori e grafica!

La macchina del tempo non solo mostra come un sito è cambiato nel tempo (tramite una ricerca a ‘calendario’ sui cambi importanti del sito posto in esame) ma ne permette anche la navigazione! Com’è possibile navigare in un sito che non esiste più? Semplice, si tratta di una copia cache del sito. Questa copia è navigabile in ogni sua pagina. Quindi, per quanto risulti strano, è possibile navigare su un sito che non esiste più a patto che questo sia realizzato in html e non in flash (se il sito è di circa 10 anni fa allora potrebbe essere in flash e quindi non navigabile, se invece è più “vecchio” o più “giovane” di 10 anni allora aumentano le possibilità che questo sia stato realizzato in html e che sia quindi perfettamente navigabile).


COME SI VIAGGIA NEL TEMPO?

Come si accede e come funziona la macchina del tempo? Andando su questo url bisogna immettere l’indirizzo web del sito che si vuole esaminare e premere invio, a questo punto apparirà la panoramica generale del sito tramite calendario, è possibile scegliere dal calendario una data specifica. Nel calendario sono già segnate le modifiche più importanti realizzate sul sito divise anche per anni (nella parte superiore) selezionando l’anno si aprirà il calendario diviso per giorni, i giorni cerchiati e colorati indicano che in quella data è stato “immortalato” il sito (più il cerchio è grande e più si concentrano i cambiamenti in quella data). Cliccando sulla data si viene catapultati nel sito! E da qui è possibile navigare sul sito o decidere di continuare il viaggio nel tempo!

UN TUFFO NEL PASSATO…NEI SITI PIÙ INTERESSANTI

Alcuni siti interessanti da andare a vedere che, nonostante siano “vecchi”, risultano ancora funzionanti!


Netscape – il primo browser esistente – 1994

Yahoo.com – un viaggio che parte dal 1996! – 1996

Libero.it – irriconoscibile! – 1999

aussieparadise.it

Wikipedia – la famosa enciclopedia online – 2001

per tutti gli altri siti basterà andare qui e digitare l’indirizzo desiderato per vedere com’era il sito.

Se ti è piaciuto questo articolo, sostieni SCUBIDU mettendo like alla nostra pagina Facebook, seguendoci su Twitter e su YouTube! Inoltre puoi seguire il nostro Feed Rss per sapere sempre le ultime news!

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.