iPhone X | Le caratteristiche nascoste

in Dispositivi iOS/News

Alcuni blogger cinesi hanno aperto l’iPhone X per visionare l’hardware del dispositivo e hanno scoperto una doppia batteria disposta a L…ma non solo!

Oggi iPhone X debutta nei negozi con tantissime novità, dagli schermi OLED fino al Face ID (il riconoscimento facciale). Oltre a queste nuove tecnologie visibili a tutti, Cupertino ha “nascosto” alcune novità anche all’interno dei dispositivi.

Tra queste principali novità, nascoste all’interno dell’iPhone X, troviamo due batterie disposte a L. A scoprire questa particolare caratteristica sono stati alcuni blogger cinesi che hanno aperto il dispositivo per scoprire come Apple ha costruito il suo nuovo top di gamma. Il motivo principale della ricerca era quello di capire come Apple avesse lavorato a livello hardware, ma una volta aperto lo smartphone, i blogger hanno subit notato la doppia batteria disposta a L. Una soluzione pensata per garantire un’autonomia super al telefono. Si tratta del primo smartphone al mondo che usa due batterie disposte a L al suo interno.


Tra le altre caratteristiche presenti all’interno dell’iPhone X troviamo anche il retro della fotocamera frontale “TrueDepth”. Si tratta del sistema usato dalla tecnologia di sicurezza del Face ID. Oltre che per il riconoscimento facciale questo sensore viene usato anche per dare profondità di campo agli scatti della fotocamera. I blogger cinesi per condividere con gli altri utenti del web tutti i dettagli che hanno scoperto aprendo un iPhone X hanno realizzato un video. Bisognerà attendere se, dopo queste scoperte, Apple rilascerà qualche dichiarazione dove spiega il motivo di alcune delle sue scelte a livello hardware e sulle batterie a forma di L.

Se ti è piaciuto questo articolo, sostieni SCUBIDU mettendo like alla nostra pagina Facebook, seguendoci su Twitter e su YouTube! Inoltre puoi seguire il nostro Feed Rss per sapere sempre le ultime news!


1 Comment

  1. […] Per proteggere una nota con una password basta aprire l’app e scorrere il dito da destra verso sinistra sulla nota da “segretare”,  e scegliere l’icona a forma di lucchetto. A questo punto, se non è mai stata protetta una nota, verrà chiesto di creare una password che servirà per proteggere tutte le note (anche quelle future). È possibile impostare un livello di sicurezza in più attivando lo sblocco con Touch ID o Face ID (presente, per ora, solo su iPhone X). […]

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Latest from Dispositivi iOS

Go to Top