il web senza paroloni

internet

Differenze tra Fibra FTTH, ILC, FTTC e VDSL

in Guide by

Queste sigle indicano differenti tecnologie di Fibra Ottica, ma cosa cambia da una all’altra? Quale scegliere?

In articoli precedenti abbiamo già visto cose serve per navigare sul web e abbiamo constatato che uno dei requisiti fondamentali è la connessione ad internet. In altri articoli poi abbiamo visto quali sono i migliori siti per effettuare speedtest e in altri come verificare la copertura internet. Nell’articolo di oggi vogliamo spiegare le differenze tra le diverse tecnologie di Fibra Ottica.

FTTH

L’unica vera e propria fibra ottica è questa. Se si è coperti da questa tecnologia, un cavo in fibra ottica entrerà direttamente in casa e andrà collegato al router. Il cavo andrà posato in casa da un tecnico e andrà a sostituire il classico cavo in rame. Il router da utilizzare sarà esclusivamente quello fornito dall’operatore telefonico e la velocità di connessione sarà fino a 1 Gigabit.

Nelle grandi città è possibile trovare questa tecnologia con molta facilità, mentre nei comuni più piccoli è più difficile trovarla perchè non ci sono abbastanza utenti in grado di garantire un ritorno degli investimenti.
Per compensare a questa possibilità gli operatori telefonici hanno deciso di adoperare un’altra tecnologia con cavo in fibra ottica che si può identificare come tecnologia “mista”.

FTTC

Per poter offrire contratti a velocità più elevate dell’ADSL fuori dalle grandi città gli operatori telefonici hanno deciso di puntare sulla tecnologia FTTC, ossia di portare la fibra ottica fino all’armadietto di distribuzione presente in una strada o in un quartiere, per poi servire i singoli utenti tramite il cavo di rame già presente, infatti non è necessario cambiare presa telefonica, quella del telefono e dell’ADSL va già bene per la FTTC.

nota: per chi non sapesse cos’è un armadietto, ecco una foto che mostra alcuni armadietti Telecom (TIM), Fastweb e Vodafone.
Uploaded Picture

Questa tecnologia “mista” non può definirsi propriamente fibra ottica, ma è un buon compromesso per poter superare le velocità offerte dall’ADSL, in questo caso l’utente dovrà solo cambiare modem.
Sfruttando la tecnologia FTTC si potrà navigare a velocità fino a 100 o 200 Megabit al secondo, molto di più rispetto ai 7/8 Megabit dell’ADSL tradizionale. La velocità di connessione sarà fino a 300 Migabit.

VDSL

Con VDSL si identifica la tecnologia di connessione con la quale si adopera sia il cavo di rame sia la fibra ottica per collegarsi ad Internet. Di fatto è sinonimo di FTTC, visto che si intende la stessa tecnologia. Gli operatori telefonici la chiamano fibra o FTTC, ma nel modem si vedrà comparire la scritta VDSL2 quando si utilizza la tecnologia FTTC dato che in Italia si utilizza solo VDSL2, quando si parla di VDSL o FTTC si sta parlando sempre di VDSL2.

VDSL2 dispone di diversi profili sfruttabili, in base al profilo che si possiede, si potrà beneficiare di una diversa velocità di connessione:

  • 8b: fino a 50 Megabit al secondo in download
  • 17a: fino a 100 Megabit al secondo in download
  • 30a: fino a 200 Megabit al secondo in download (non usato in Italia)
  • 35b: fino a 300 Megabit al secondo in download

ILC

La fibra ILC è un servizio basato su fibra ottica, specifico per aziende, in grado di raggiungere zone remote. È un servizio molto costoso e adoperato quasi esclusivamente dalle aziende.

Per chi non lo avesse fatto, consigliamo di leggere altri nostri articoli riguardanti la connessione internet:

navigare sul web | come rendere sicura la navigazione per i bambini

lo speed test di google dice anche su quanti dispositivi e possibile lo streaming

connessione lenta | tutte le possibile cause e i rimedi

connessione smartphone lenta | tutte le possibili cause e i rimedi

dns | cosa sono e come cambiarli per velocizzare la connessione internet

i migliori server dns

windows | strumento ufficiale per risolvere i problemi di rete

niente adsl? skydsl arriva dovunque!

Se ti è piaciuto questo articolo, sostieni SCUBIDU mettendo like alla nostra pagina Facebook, seguendoci su Twitter e su YouTube! Inoltre puoi seguire il nostro Feed Rss per sapere sempre le ultime news!

1 Comment

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Guide

Go to Top