il web senza paroloni

iOS 11 | Tutte le novità

in App iOS/News by

Arriva iOS 11, in questo articolo tutte le novità!

19 settembre 2017 ore 19:00 circa: arriva l’evoluzione del sistema operativo della mela morsicata, iOS11. Vediamo subito, in modo chiaro e semplice, cosa cambia in questo nuovo sistema operativo!

GRAFICA / FONT

La prima cosa di cui ci si accorge è il cambiamento generale dei font, diciamo che si passa da uno stile normale, regular, ad uno grassetto. Lo si nota nell’icona calendario e in generale girando per il sistema operativo. Altra cosa: tutto risulta più grande, le icone note e promemoria si “tolgono una riga”, l’icona calcolatrice cambia e si prende un posto tra le altre icone con i suoi tasti tondi e il suo stile più pieno.

Leggere anche: iOS | l’evoluzione delle icone

Anche il blocco si fa più importante, ingrandendo i tasti numerici (o comunque facendoli sembrare più grandi togliendo il bordo)

Sempre parlando di elementi grafici tondi, spariscono i cerchi che indicano quanto prende il telefono, e arrivano al suo posto le classiche colonnine verticali. Scelta strana, in tutto il sistema operativo rappresentato da iOS 11 le forme circolari sembrano prendere il sopravvento e qui invece abbiamo un elemento già circolare che diventa squadrato, classico, “come tutti gli altri”. 

Sempre parlando di grafica, arrivano i titoli più importanti, per intenderci, aprendo le mail si nota subito un bel carattere importante e grassetto con scritto “entrata”. Questi titoletti importanti compaiono in tutte le sezioni, dai messaggi alle chiamate.

Leggere anche: iPhone 8, 8plus e X in breve

STORE

Abbiamo parlato di grafica, non possiamo che parlare del restyling completo che ha avuto l’app store! Un cambiamento che però risulta più affascinante e apprezzabile da tablet rispetto al telefono.

Il restyling grafico dell’app store è applicato anche alla sezione dedicata alle app ottimizzate per Apple Watch.

Cambia anche l’icona dell’App Store.

Nelle app viene anche indicato il numero e la classifica a cui appartiene, novità molto simpatica e gradita. 

Nuova scheda OGGI aggiunta, che permette di vedere l’app e il gioco del giorno.

Parlando sempre di App Store, gli sviluppatori delle app dovranno ampliare la compatibilità anche ai 64 bit (qualora avessero solo app sviluppate per i 32bit). Basti pensare che circa 200.000 (e forse più) applicazioni verranno rese obsolete se, nonostante i precedenti avvisi da parte di Cupertino, non avranno aggiornato il supporto delle loro app per un’architettura a 64bit. 

ios11-nuovo-store

SFONDI

Abbiamo iniziato parlando di grafica, e quindi perché non continuare il discorso dal punto di vista dell’estetica (che poi alla fine è quello che viene colto più facilmente da tutti)?

Nuovi sfondi approdano su iPhone, per scoprirli non resta che andare in impostazioni > sfondi

Concludiamo il discorso estetico dicendo che iOS11 è indubbiamente un sistema operativo pensato per i grandi display che contraddistinguono gli ultimi dispositivi di casa Cupertino, primo tra tutti iPhone X.

MULTITASKING 

Più app e più funzioni che riescono a collaborare tra di loro, la velocità del sistema operativo e il passaggio immediato tra diverse schermate permettono agli utenti più esigenti di realizzare grandi cose. Questo sistema operativo è previsto anche per iPad, e sicuramente le funzioni ottimizzate di multitasking sono maggiormente apprezzabili da questo genere di dispositivo. 

NUOVI EFFETTI FOTOGRAFICI

basta andare in fotocamera e fare un movimento verso l’alto, compariranno così gli effetti:

  • originale
  • vivido
  • vivido (toni caldi)
  • vivido (toni freddi)
  • drammatico
  • drammatico (toni caldi)
  • drammatico (toni freddi)
  • mono
  • metallico
  • noir

Questi stessi effetti possono essere applicati anche a scatti già realizzati, andando in modifica (nella galleria) e scegliendo quello che più piace.

PIÙ SPAZIO PER LE FOTO 

Da ora in poi tutte le foto scattate con il nuovo iOS 11 occuperanno meno spazio senza perdere qualità.

A proposito di file…

APP FILE

Arriva l’app File che permette di sfogliare e trovare i documenti presenti nel proprio iPhone. Questa applicazione non esisteva, una bella aggiunta che permette di trovare e sfogliare i file e documenti recenti e non.

SIRI

Siri agevola il multitasking e si rende più naturale e umana, viene ampliata la sua compatibilità con app e da oggi svolge nuove funzioni.

leggere anche: domande insolite da fare a siri

CENTRO DI CONTROLLO

la “tendina” con le funzioni torcia, wi-fi, bluetooth, modalità aereo, luminosità si rinnova profondamente, ora appare così:

ios11-centro di controllo

È’ possibile aggiungere altri comandi, scorciatoie rapide, al centro di controllo.

SCRIVERE CON UNA SOLA MANO

Utilissima funzione che permette di raggiungere, utilizzando una sola mano, tutta la tastiera. Per attivare questa funzione bisogna tenere premuto l’icona delle emoji o del mappamondo e selezionare dove si vuole far spostare la tastiera (se a destra, sinistra o lasciarla in centro).

ios11-tastiera-scrittura-mano-sola

SCREENSHOT

Una volta bisognava fare lo screenshot e poi, solo successivamente, aprirlo con un editor per “pasticciarci un po’ sopra” adesso invece le cose si fanno più semplici: facendo un screenshot apparirà l’immagine appena catturata nell’angolo in basso a sinistra, basterà cliccarci sopra per vedere aprirsi un vero e proprio editor dove sarà possibile condividere immediatamente lo screenshot o modificarlo con ritagli, scritte e disegni, prima dell’inoltro…comodo no?

leggere anche: come fare uno screenshot su android, iphone e pc

NON DISTURBARE

Funzione “non disturbare”. Se attivata, non si riceveranno notifiche mentre si guida fino al raggiungimento della destinazione; nel frattempo i contatti che hanno cercato di chiamare/mandare messaggi verranno avvisati del fatto che si è alla guida. Lo schermo dell’iPhone si farà scuro per evitare di invogliare il conducente alla lettura delle notifiche che comunque verranno poi visualizzate normalmente una volta giunti a destinazione. I contatti preferiti potranno comunque decidere se mandare un messaggio “urgente” in modo che venga visualizzato dal conducente-destinatario nonostante sia ancora alla guida. Per funzionare è necessario che lo smartphone rilevi quando si sta guidando e questo può avvenire o tramite la connessione bluetooth tra macchina e telefono (scelta consigliata per ottenere il massimo della precisione) o tramite altre informazioni (reti wi-fi a cui ci si connette). Quest’ultimo metodo risulta essere però meno preciso. È possibile anche attivare manualmente quest’impostazione ogni volta che si sta per partire. Per attivare questa impostazione non resta che andare in impostazioni > non disturbare.

ios11-non-disturbare-alla-guida

leggere anche:waze | bambini in sicurezza grazie alla nuova funzione

APPLE PAY

Consente di effettuare acquisti con carte di debito, credito o prepagate nei punti vendita, tramite app  e sul web. È inoltre possibile utilizzare Apple Pay con le carte fedeltà.
Per configurare Apple Pay andare in Impostazioni > Wallet e Apple Pay.

Le novità portate da iOs11 sono molte, in questo articolo abbiamo ripreso le più interessanti, per saperne di più consigliamo di recarsi sulla pagina ufficiale Apple dedicata.

Se ti è piaciuto questo articolo, sostieni SCUBIDU mettendo like alla nostra pagina Facebook, seguendoci su Twitter e su YouTube! Inoltre puoi seguire il nostro Feed Rss per sapere sempre le ultime news!

11 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from App iOS

Go to Top