il web senza paroloni

nuovo-youtube

YouTube | Nuovo logo, nuova veste grafica

in App Android/App iOS/App Windows Phone/News by

Youtube cambia veste: ecco cos’è cambiato

Youtube, si sa, è sempre in continuo cambiamento! Da poco è stata aggiunta una funzione importantissima che permette di visualizzare la piattaforma desktop (in poche parole “il sito visualizzato da computer e non da app”) in veste notturna con un tema dai colori scuri che non solo amplifica l’effetto “cinema” ma permette anche di ridurre l’affaticamento degli occhi. Per chi ne fosse interessato,  linkiamo qui sotto gli articoli riguardanti questa nuova funzione:

leggere anche: Youtube | come e perchè impostare il tema scuro

leggere anche: perchè sempre più servizi mettono a disposizione temi scuri e modalità notte?

Ovviamente la night mode non è un’esclusiva di Youtube, sono molti i servizi che hanno iniziato ad attrezzarsi con questa modalità, riportiamo brevemente una lista di servizi che ne danno la possibilità:

Con questo nuovo aggiornamento si andrà incontro ad un ampliamento di compatibilità di questa modalità notte che arriverà a raggiungere sempre una maggiore quantità di browser, infatti, come spiegato in questo nostro articolo, la completa compatibilità del servizio era assicurata solo per i browser Google Chrome e Opera. Ora, con questo aggiornamento, la disponibilità sta per approdare anche su altri browser.

COME ATTIVARE IL TEMA SCURO SU YOUTUBE

  1. aprire Youtube
  2. cliccare nel menù con i tre puntini verticali (in alto a destra)
  3. nella tendina che si aprirà, scegliere la voce “tema scuro” e attivarla
  4. FATTO!

Peccato che questa modalità non sia ancora disponibile per la versione app di Youtube, ma non è ancora detta l’ultima parola.

CAMBIA IL LOGO DI YOUTUBE

Altro grande cambiamento è il cambio del logo di Youtube che ora si presenta così:

nuovo-logo-youtube

La scelta di cambiare il logo ma, ovviamente, rimanendo sempre fedeli alla propria icona, nasce dall’esigenza di rendere il logo di Youtube responsive che, in poche parole, vorrebbe dire “adatto all’impiego sia da mobile (telefono) che da desktop (computer)”. Insomma un logo che potesse essere “divisibile” per andare incontro anche ai display più piccoli. 

Se vi intereressa vedere qualche altro “cambiamento di icone” vi consigliamo di dare un’occhiata a questo nostro articolo:

leggere anche: iOs | l’evoluzione delle icone

Se ti è piaciuto questo articolo, sostieni SCUBIDU mettendo like alla nostra pagina Facebook, seguendoci su Twitter e su YouTube! Inoltre puoi seguire il nostro Feed Rss per sapere sempre le ultime news!

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from App Android

Go to Top