Connect
To Top

STREET FIGHTER | DA 30 ANNI LA STORIA DEI FIGHTING GAMES

Era il 30 agosto 1987 quando il cabinato del primo capitolo faceva il suo esordio nelle sale giochi…La serie Capcom compie oggi 30 anni.

Street Fighter: le origini del mito

Il primo Street Fighter è un titolo ben diverso da quelli giunti dopo, ma già capace di gettare le fondamenta per ciò che da lì in poi sarebbe stato il gameplay base di tutti i fighting game. Due avversari al centro dello stage, ognuno con la propria energia, esaurita la quale si giunge inevitabilmente al K.O. È allora che hanno fatto il loro debutto alcuni dei personaggi storici del brand: Ryu e Ken, nelle vesti dei protagonisti, alle prese con dieci avversari da tutto il mondo (Giappone, Stati Uniti, Cina, Inghilterra e Thailandia): Retsy, Geki, Joe, Mike, Lee, Gen, Birdie, Eagle, Adon e Sagat.

Il successo del coin-op fu enorme e replicato poi nella versione casalinga a partire dall’anno successivo. La consacrazione definitiva è datata 1991, con l’arrivo di Street Fighter II: The World Warrior, che Capcom aveva trasformato in un titolo studiato in ogni minimo dettaglio per la sfida 1 vs. 1. Il debutto su Super Nintendo rese il marchio ancora più popolare (a proposito, sarà tra i titoli riproposti da SNES Mini), con un’intera generazione di ragazzini che si allenava a casa con la console per poi sfoggiare le proprie abilità in sala giochi, a colpi di Haduken e Sonic Boom.

Leggere anche: nintendo tornera il super nintendo

nintendo | a settembre in vendita lo snes

nintendo | torna il nes con classic mini

Con Street Fighter 2 sono arrivati tutti i lottatori che ancora oggi figurano in ogni uscita della serie: da Honda a Blanka, da Guile a Zangief, senza dimenticare Dhalsim, Chun-Li, Balrog, Vega e Bison.

Da lì la rivalità con Mortal Kombat e le sue fatality, con Virtua Fighter, Tekken e tutti gli altri grandi nomi del genere fighting. Street Fighter è sopravvissuto all’evoluzione dei videogiochi, passando attraverso varie uscite e crossover, cercando di innovarsi di volta in volta a livello di gameplay, senza mai dimenticare le proprie radici. L’ultimo capitolo è Street Fighter V, uscito lo scorso anno per computer e console. Tutt’altra cosa a livello di grafica ma lo spirito di Ryu, Ken e compagni rimane lo stesso di tre decenni fa, quello dei combattenti di strada.

Leggere anche: i migliori siti per giocare online ai giochi classici

nintendo tornera il super nintendo

nintendo | a settembre in vendita lo snes

nintendo | torna il nes con classic mini

retro bit | console retro per tutti i gusti

nintendo playstation | la console mai arrivata sul mercato

tamagotchi ritorna in versione originale del 1996

 

Se ti è piaciuto questo articolo, sostieni SCUBIDU mettendo like alla nostra pagina Facebook e seguendoci su Twitter!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in News

Web news, recensioni programmi e dispositivi, tutorial e molto altro! Tutto questo su Scubidu.eu!

SCUBIDU... Il web senza paroloni!

AllevamentiGatti.eu

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione. Tutte le foto ed il materiale presenti su Scubidu sono presi dal web e, rielaborati più o meno liberamente, i contenuti in essi riportati rimangono di proprietà dei rispettivi creatori. Qualora i proprietari originari degli stessi desiderino la rimozione dalla presente pagina, possono farne richiesta tramite la pagina contatti.

Copyright © 2016-2017 Scubidu. SITO IN AGGIORNAMENTO