Classifiche 2017 | Le app di messaggistica istantanea più utilizzate

app-messaggistica

Sono tante le app di messaggistica istantanea, ma qual è la più utilizzata?

NO, non esiste solo WhatsApp e NO, non è Telegram la diretta rivale della diffusissima WhatsApp! Le classifiche presenti in questo articolo rappresentano le app di messaggistica istantanea più utilizzate in assoluto, ci soffermeremo su quelle più utilizzate nel mondo e passeremo poi a quelle più diffuse in Italia! 

Leggere anche: alternative a whatsapp


Classifica 2017 delle app di messaggistica istantanea più utilizzate nel mondo:

La classifica si intende in milioni di utenti al mese.

Uploaded Picture


Proprio così, nel panorama mondiale delle applicazioni di messaggistica, a farla da padrona è Facebook con le sue due applicazioni di chat: WhatsApp e Facebook Messenger! Per quanto riguarda la terza classificata, QQ Mobile, è più che normale non averne mai sentito parlarne: è l’applicazione di chat più diffusa in assoluto in Cina. Anche la quarta classificata, WeChat, deve la sua fama alla popolazione cinese ma non è del tutto sconosciuta all’Italia dove vede aggiudicarsi il sesto posto. LINE è largamente utilizzata in Giappone ma questo non basta per passare avanti ad altre app come Skype, Snapchat e Viber. Gli ultimi tre posti vanno a BlackBerry Messenger, Telegram e Kakaotalk, app molto usata in Corea.

Classifica 2017 delle app di messaggistica istantanea più utilizzate in Italia:

La classifica si intende di utenti al mese.

Uploaded Picture

Il grafico delle applicazioni di chat più usate in Italia vede al primo e secondo posto le due applicazioni di proprietà di Facebook: WhatsApp prima in assoluto seguita da Facebook Messenger. Al terzo posto troviamo Skype, molto apprezzata e ampiamente usata da chi vuole tenersi in contatto con qualcuno senza fornire troppi dati personali (come succede per WhatsApp con il numero di telefono o per Facebook Messenger con il proprio nome e cognome), subito dopo la famosa Skype arriva Telegram che, stando a recenti sondaggi, dovrebbe guadagnare sempre più terreno nel panorama delle applicazioni di messaggistica istantanea. Arriva poi Viber che purtroppo non sembra riscuotere lo stesso successo delle rivali più blasonate (forse perchè non è riuscita a rimanere al passo con i tempi…). Chiudono la classifica WeChat e Windows Live Messenger (c’è ancora chi lo usa?!).

Se ti è piaciuto questo articolo, sostieni SCUBIDU mettendo like alla nostra pagina Facebook, seguendoci su Twitter e su YouTube! Inoltre puoi seguire il nostro Feed Rss per sapere sempre le ultime news!



aussieparadise.it