Trasferire contatti da Windows Phone a Android o iOS

trasferire-contatti-da-windows-phone-a-android-o-ios

Pochi semplici passaggi per esportare tutti i contatti presenti su Windows Phone e importarli su Android o iOS.

Chi possiede uno smartphone con Windows Phone saprà quanto questo dispositivo sia limitato e privo di possibilità. Di questo punti a sfavore ce ne si accorge anche solo nell’effettuare le operazioni più comuni, come impostare una suoneria personalizzata o in questo caso esportare i contatti (numeri di telefono) per importarli in un altro smartphone Android o iOS (iPhone). In questo articolo vedremo come fare per passare da uno smartphone Windows Phone ad uno smartphone Android o iOS senza perdere neanche un contatto (numero telefonico).

Esportare i contatti da Windows Phone:

Per effettuare questa operazione è necessario adoperare un’app gratuita di nome My Contacts Backup scaricabile a questo link. Una volta scaricata e installata l’app sarà possibile procedere con l’esportazione dei contatti. Premettiamo che per esportare i contatti da Windows Phone, oltre all’app, è necessario disporre del cavetto USB dello smartphone o di un indirizzo mail configurato sullo smartphone.


  1. Aprire l’app e cliccare su Export.
  2. Cliccare su Backup.
  3. Il file del backup sarà creato in Phone\\Pictures\\Contact_Backup_Folder .
  4. A questo punto sarà possibile prelevare il file collegando lo sartphone con il cavetto USB, inviarlo tramite mail o salvarlo nel proprio cloud.

Uploaded Picture

Adesso si disporrà del file di backup di tutti i contatti presenti sullo smartphone Windows Phone. Non resterà che importare il file sul nuovo smartphone Android o iOS, vediamo come.


Importare i contatti su Android:

Per effettuare questa operazione è necessario importare il file di backup sullo smartphone Android, per farlo è possibile inviarlo via mail, utilizzare il cavetto USB o accedendo al proprio cloud. Una volta importato il file di backup sarà possibile trasferire i contatti. Per importare i contatti tramite il file di backup è necessario utilizzare un’app gratuita di nome Contacts Import scaricabile qui.

 

  1. Aprire l’app e cliccare su Select CSV File e selezionare il file di backup creato con Windows Phone.
  2. Cliccare su Map Fields e segliere None per ogni voce, impostando Nome per la seconda voce e Telefono per la sesta.
  3. A questo punto scegliere Import Contacts e i contatti saranno importati nella rubrica dello smartphone Android.

Uploaded Picture

Importare i contatti su iPhone:

Anche in questo caso il procedimento è simile a quello per gli smartphone Android, a cambiare è l’app da utilizzare che, sempre in maniera totalmente gratuita, permetterà l’operazione! Il nome dell’app è Contacts Kit e sarà possibile scaricarla a questo link. Con questa app sarà possibile importare il file direttamente dal proprio cloud in maniera veloce e automatica; l’app penserà a salvare i contatti nella rubrica dell’iPhone non appena verrà selezionato il file di backup.

Uploaded Picture

Per qualsiasi problema si dovesse riscontrare, noi siamo disponibili nei commenti qui sotto!

 

Se ti è piaciuto questo articolo, sostieni SCUBIDU mettendo like alla nostra pagina Facebook, seguendoci su Twitter e su YouTube! Inoltre puoi seguire il nostro Feed Rss per sapere sempre le ultime news!



aussieparadise.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.