il web senza paroloni

internet

DNS | Cosa sono e come cambiarli per velocizzare la connessione internet

in Guide/Programmi Windows by

Cosa sono i DNS, come cambiarli in modo semplice per velocizzare la connessione internet!

Il Server DNS (Domain Name System) è un computer che contiene un archivio o database di dati con una lista che associa ad ogni dominio esistente su internet un indirizzo IP.
In pratica procede al collegamento tra indirizzo IP (72.14.234.104) e dominio (www.google.com) .
Grazie ai server DNS, per aprire un sito, invece di scrivere sul browser l’indirizzo IP (difficile da ricordare), si può semplicemente scrivere il nome del sito (dominio), ad esempio Google.com.

Queste liste di collegamenti sono all’interno di server DNS, i cui indirizzi sono forniti dai provider di rete come TIM, Infostrada, Fastweb ecc.).
Andando nei dettagli della connessione è possibile vedere l’indirizzo IP del DNS primario e del DNS secondario, assegnati automaticamente dal fornitore di rete.
I server DNS possono essere forniti anche da altri provider di rete o aziende.
Ad esempio esistono DNS indipendenti e sicuri come quelli forniti da Norton.

I principali motivi per cui cambiare i DNS sono:

Riguardo alla protezione dai siti pericolosi, impostare i DNS con OpenDNS o SecureDNS significa avere un blocco preventivo sui siti pericolosi o che distribuiscono virus.
Se richiesto, è anche possibile bloccare i siti per adulti o quelli violenti, tramite questi server DNS.

Bypassare le censure nazionali significa aprire siti bloccati in Italia o in altri paesi dove si può stare (come ad esempio aprire Google in Cina).
Eliminando l’associazione IP al dominio nelle liste, i fornitori nazionali di internet possono bloccare alcuni siti ai propri utenti.
Questo succede anche in Italia per i siti che violano leggi di copyright e siti di pirateria, mentre in pesi dittatoriali i siti vengono oscurati anche per motivi politici.

Velocizzare connessione internet invece, vuol dire trovare server DNS più veloci a collegare IP a dominio quando si effettua una richiesta.
Se un server DNS risponde più velocemente anche se di pochi millisecondi, i siti internet vengono collegati prima e si guadagna in velocità nell’aprire le pagine, qualsiasi sia il browser utilizzato.

Con DNSJumper è possibile cambiare i DNS in modo molto più semplice rispetto al cambiarli manualmente nelle impostazioni avanzate della connessione. Inoltre il programma permette di effettuare un test su tutti i DNS disponibili trovando i più adatti alla propria connessione.

Dopo il download del programma (in file ZIP), bisogna estrarre i file ed avviarlo aprendo DnsJumper.exe.

Uploaded Picture

Effettuando il test per trovare il DNS migliore, DNSJumper fa una verifica sui tempi di risposta di tutti gli indirizzi ip che ha in memoria, li confronta con i DNS preimpostati sul proprio computer e dice all’utente quali sono i DNS primario e secondario più veloci nel test.
Per avviare il test, premere su DNS più velosi a sinistra e poi su Inizia test DNS. Il programma troverà i DNS più veloci con la connessione in uso, a questo punto, si può premere il tasto Applica per cambiare automaticamente DNS primario e secondario sul computer memorizzandoli nelle impostazioni di rete.
Si può anche premere il tasto Svuota DNS per eliminare la cache interna al computer con una cattiva mappatura di nomi risolti (se qualche sito non si aprisse potrebbe essere questo il problema).

leggere anche: vpn | cos’è e a cosa serve

Se ti è piaciuto questo articolo, sostieni SCUBIDU mettendo like alla nostra pagina Facebook, seguendoci su Twitter e su YouTube! Inoltre puoi seguire il nostro Feed Rss per sapere sempre le ultime news!

7 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Guide

Go to Top