il web senza paroloni

come-eliminare-onedrive

Windows 10 | Come eliminare Onedrive

in Guide/Programmi Windows by

Microsoft OneDrive è preinstallato su Windows 10 ma non tutti lo sopportano vogliono!

Se si fa parte di chi non sopporta l’apertura improvvisa di OneDrive o semplicemente non lo si utilizza, è possibile eliminarlo in modo semplice e veloce.

Con l’ultima versione di Windows (la Creators Update) è possibile disinstallare OneDrive come un qualsiasi altro programma presente sul computer. Per farlo è sufficiente seguire questa piccola guida.

Come eliminare definitivamente OneDrive dal computer:

  1. Aprire Start, digitare Pannello di controllo e aprirlo.
  2. Cliccare sulla voce Disinstalla un programma.
  3. Cercare Microsoft OneDrive e cliccando col tasto destro del mouse scegliere Disinstalla.
    Uploaded Picture
  4. Fatto!

Microsoft OneDrive è stato eliminato.

Se si desidera reinstallare OneDrive in futuro, è necessario eseguire il programma di installazione OneDrive disperso nella cartella di sistema di Windows. Basta andare in C:\Windows\SysWOW64\ in una versione a 64 bit di Windows 10 o in cartella C:\Windows\System32 in una versione a 32 bit di Windows 10. Fare doppio clic sul file OneDriveSetup.exe e Windows reinstallerà OneDrive.

C’è un problema con la disinstallazione di OneDrive: la cartella vuota di OneDrive apparirà ancora nella parte laterale sinistra di Esplora File. Se si desidera, è possibile fermarsi qui. OneDrive è stato rimosso e non sta più facendo niente. Tuttavia, se la cartella vuota di OneDrive dà fastidio, si dovrà usare il seguente trucco.

Rimuovere la cartella OneDrive da Esplora File modificando il Registro di sistema:

Se si dispone di Windows 10 Home, sarà necessario modificare il Registro di sistema di Windows per rimuovere la cartella OneDrive dalla parte laterale sinistra di Esplora File. È possibile procedere in questo modo anche su Windows Pro o Enterprise, ma il metodo con l’Editor di criteri di gruppo è una soluzione migliore per disattivare in modo sicuro OneDrive.

ATTENZIONE: L’Editor del Registro di sistema è uno strumento potente e l’abuso può rendere il sistema instabile o addirittura inoperabile. Questo è un hack abbastanza semplice e fintanto che ci si attiene alle istruzioni, non si avranno problemi.

  • Per iniziare aprire l’Editor del Registro di sistema premendo Start e digitando regedit. Premere Invio per aprire l’Editor del Registro di sistema e consentirgli di effettuare modifiche al PC.
    Uploaded Picture
  • Nell’Editor del Registro di sistema, utilizzare la parte laterale sinistra per navigare alla seguente chiave. Nella versione Creators Update è possibile anche copiare e incollare l’indirizzo nella barra degli indirizzi del Registro di sistema.
    HKEY_CLASSES_ROOT\CLSID\{018D5C66-4533-4307-9B53-224DE2ED1FE6}
    Fare doppio clic su System.IsPinnedToNameSpaceTree nel riquadro destro. Impostarlo su 0 (zero) e fare OK.
    Uploaded Picture
  • Se si utilizza la versione a 64 bit di Windows 10, si dovrà anche andare alla seguente chiave sempre nella parte laterale sinistra.
    HKEY_CLASSES_ROOT\Wow6432Node\CLSID\{018D5C66-4533-4307-9B53-224DE2ED1FE6}
    Fare doppio clic su System.IsPinnedToNameSpaceTree nel riquadro destro. Impostarlo su 0 (zero) e fare OK.
    Uploaded Picture
  • La cartella OneDrive scompare immediatamente dalla barra laterale di Esplora File. In caso contrario, riavviare il computer.

Scaricare il nostro Hack per il Registro già pronto (doppio clic e basta!)

Se non ci si sente in grado di apportare modifiche nel Registro di sistema da soli, noi di Scubidu abbiamo creato degli hack scaricabili già pronti all’utilizzo. Un hack rimuove la cartella OneDrive da Esplora File, mentre l’altra hack lo ripristina. Abbiamo incluso gli hack sia per le versioni a 32 bit sia a 64 bit di Windows 10. Fare doppio clic su quello che si desidera utilizzare, confermare e riavviare il computer.

Uploaded Picture

Scaricare i file qui.

Per verificare se si utilizza una versione a 32 bit o a 64 bit di Windows 10 , andare in Start > Impostazioni> Sistema> Informazioni su.

leggere anche: windows | come trovare le informazioni del computer

windows | verificare se la licenza è attiva

Questi hack cambiano solo le impostazioni che abbiamo cambiato sopra. L’esecuzione del hack “Hide OneDrive From Esplora File” imposta il valore su 0 (zero), mentre l’esecuzione del “Restore OneDrive in Esplora File” regola il valore a 1.

Per chi dispone di Windows 10 ProEnterprise: disattivare OneDrive con l’Editor Criteri di gruppo locale.

Se si utilizza Windows 10 Professional , Enterprise o Education, il modo più semplice e sicuro per disattivare e nascondere OneDrive è l’utilizzo dell’Editor di criteri di gruppo locale. È uno strumento molto potente, quindi se non lo si ha mai usato prima, bisogna prendere un po ‘di tempo per sapere cosa può fare . Inoltre, se si lavora in una rete aziendale, chiedere all’amministratore di rete prima. Se il computer di lavoro è parte di un dominio, è anche probabile che faccia parte di una politica di gruppo di dominio che sostituirà comunque la politica del gruppo locale.

  • In Windows 10 Pro o Enterprise, premere Start, digitare gpedit.msc e premere Invio.
    Uploaded Picture
  • Nel riquadro sinistro dell’Editor di Criteri di gruppo locale, fare una ricerca in Configurazione computer > Modelli amministrativi > Componenti di Windows > OneDrive. Fare doppio clic sul criterio Impedisci l’utilizzo di OneDrive per l’archiviazione dei file nel riquadro destro, impostarlo su Abilitato e fare OK.Questo disattiva completamente l’accesso a OneDrive. OneDrive sarà nascosto da Esplora File e gli utenti non saranno autorizzati a lanciarlo. Non sarà possibile accedere a OneDrive, nemmeno da applicazioni di Windows Store o utilizzare la funzionalità di caricamento del rullino della fotocamera.Uploaded Picture
    Non si deve disinstallare OneDrive dal Pannello di controllo o Impostazioni se si utilizza questo metodo. Altrimenti si continuerà a visualizzare una cartella vuota di OneDrive in Esplora File. Se viene visualizzata una cartella vuota di OneDrive in Esplora File dopo aver modificato questa impostazione di criteri di gruppo, è necessario reinstallare OneDrive dalla cartella di sistema di Windows. Una volta fatto, la cartella vuota di OneDrive scomparirà da Esplora File.Per annullare questa modifica, tornare indietro nella procedura qui sopra e cambiare la regola su Non configurato invece di Abilitato.

    Non sembra esserci un’impostazione di Registro di sistema associata che è possibile modificare per ottenere lo stesso effetto dell’impostazione dei criteri di gruppo in Windows 10. Le impostazioni del Registro di sistema DisableFileSync e DisableFileSyncNGSC che hanno funzionato in Windows 8.1 non funzionano più in Windows 10.

Se le copie locali dei file OneDrive sono state sincronizzate con il PC, è possibile eliminarle per liberare spazio. Andare in C:\Users\NOME\OneDrive, dove ci sono i file scaricati da OneDrive. Questi non verranno eliminati automaticamente quando si scollega l’account e si interrompe la sincronizzazione. La cancellazione non li cancella da OneDrive se il proprio account è disconnesso da OneDrive, verranno eliminati solo dal dispositivo locale.

Se ti è piaciuto questo articolo, sostieni SCUBIDU mettendo like alla nostra pagina Facebook, seguendoci su Twitter e su YouTube! Inoltre puoi seguire il nostro Feed Rss per sapere sempre le ultime news!

1 Comment

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Guide

Go to Top