Connect
To Top

APPLE PAY ARRIVA IN ITALIA

Apple Pay è oggi approdato in italia, in questo articolo tutto quello che c’è da sapere!

Se ne parlava ormai da diversi mesi, e solo ieri sembrava essere vicina la data di lancio…nemmeno il tempo di scrivere un articolo ed ecco che Apple Pay arriva in Italia!

cos’è Apple Pay?

Apple Pay è il sistema di pagamenti facilitati sviluppato da Apple che, attraverso i propri dispositivi, permette di effettuare pagamenti sicuri. Questo sistema nasce il 20 ottobre 2014 ma solo oggi è arrivato a raggiungere l’Italia dopo aver toccato diversi paesi mondiali come Giappone, Regno Unito, Canada, Cina, Hong Kong, Svizzera, Singapore e molti altri.

come funziona Apple Pay?

Prima di tutto bisogna associare la carta di debito o di credito al dispositivo tramite procedura guidata dell’app wallet.

Successivamente, per quanto riguarda gli acquisti in negozio, basterà avvicinare il proprio iPhone al POS contactless ed effettuare una scansione delle impronte; questa procedura confermerà la propria identità e l’intenzione di voler proseguire nel pagamento. È possibile avvicinare anche il proprio Apple Watch e confermare il pagamento premendo due volte il tasto laterale dell’orologio. nota: per effettuare un pagamento con Apple Pay in negozio è necessario che l’esercizio accetti pagamenti contactless e che quindi disponga dell’apposito POS.

Per quanti riguarda gli acquisti online o in-app è necessario verificare che il negozio online preveda questo pagamento, dopodiché è possibile completare l’acquisto tramite la scansione delle impronte con Touch ID. 

Quanto è sicuro pagare con Apple Pay?

Apple, sulla pagina dedicata, specifica che “Apple non condivide mai i dati delle carte, i pagamenti con Apple Pay su iPhone, Apple Watch, iPad e Mac sono più sicuri e riservati” e “Quando effettui un pagamento, Apple Pay usa un numero specifico del tuo dispositivo e un codice di transazione univoco. Quindi i dati della tua carta non vengono mai memorizzati sul dispositivo o sui nostri server, né condivisi con i commercianti durante l’operazione” “…Apple Pay non archivia dati sulle transazioni che possano essere ricollegati a te. Solo gli acquisti più recenti vengono conservati, per tua comodità, e puoi trovarli in Wallet”

In più tramite questo metodo di pagamento non bisognerà immettere più codici, restando così al sicuro da occhi indiscreti.

con quali dispositivi funziona Apple Pay?

  • iPhone 6 e superiori, compreso iPhone SE
  • Apple Watch, Apple Watch Edition e Apple Watch Series 2
  • iPad Air 2 e successivi
  • iPad Mini 3 e successivi
  • iPad Pro
  • iPad 2017
  • MacBook Pro con Touch Bar
  • Mac prodotti a partire dal 2012 e abbinati a iPhone o Apple Watch.

Quali banche aderiscono ad Apple Pay?

  • Boon
  • Carrefour Banca
  • Unicrediti

In arrivo:

  • American Express
  • Carta BCC
  • ExpendiaSmart
  • Fineco Bank
  • Hype
  • Mediolanum
  • N26
  • Widiba

In quali negozi è possibile pagare con Apple Pay?

Come già anticipato sopra, se un esercizio è dotato di tecnologia di pagamento contactless è possibile effettuare il pagamento con Apple Pay. Alcuni esempio di negozi:

  • esselunga
  • eprice
  • hm
  • la gardenia
  • ovs
  • leroy merlin
  • sephora
  • larinascente
  • unieuro

In quali siti e app è possibile pagare con Apple Pay?

  • easyjet
  • eprice
  • unieuro
  • saldiprivati

Concludiamo l’articolo linkando la pagina ufficiale che Apple ha dedicato ad Apple Pay Italia

Se ti è piaciuto questo articolo, sostieni SCUBIDU mettendo like alla nostra pagina Facebook e seguendoci su Twitter!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Dispositivi iPhone

Web news, recensioni programmi e dispositivi, tutorial e molto altro! Tutto questo su Scubidu.eu!

SCUBIDU... Il web senza paroloni!

AllevamentiGatti.eu

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione. Tutte le foto ed il materiale presenti su Scubidu sono presi dal web e, rielaborati più o meno liberamente, i contenuti in essi riportati rimangono di proprietà dei rispettivi creatori. Qualora i proprietari originari degli stessi desiderino la rimozione dalla presente pagina, possono farne richiesta tramite la pagina contatti.

Copyright © 2016-2017 Scubidu. SITO IN AGGIORNAMENTO