App messaggistica istantanea | Errori comuni da non fare



WhatsApp, Telegram, WeChat sono tutte app di messaggistica, ecco gli errori comuni da non fare!

Le applicazioni di messaggistica sono molte e diverse, possono permettere videochiamate, sapere la posizione esatta dei propri amici e molto altro. Per quanto possano sembrare diverse, per tutte queste applicazioni esistono delle norme che andrebbero rispettate da tutti!

leggere anche: le migliori alternative a whatsapp

1. scrivere tutto maiuscolo

Questo errore era ampiamente commesso quando si chattava al computer e lo è ancora oggi da smartphone, molte volte si pensa che sia solo una questione di gusti, ma ci si sbaglia: scrivere in maiuscolo equivale ad urlare.

leggere anche: smartphone | errori comuni da non fare

2. mandare immagini di auguri (buongiorno/buona domenica/buona pasqua)

Ok, forse non tutti commettono questo errore, ma chi ha almeno un contatto nella propria rubrica che ha “l’invio facile” sa quanto possa essere fastidioso e soprattutto inutile ricevere di continuo immaginette con fiori, caffè sorridenti, cuoricini e molto altro! 

leggere anche: computer | errori comuni da non fare

3. scrivere abbreviato 

Quando si messaggiava si teneva conto dei caratteri impiegati per evitare di usare 2 messaggi, si ricorreva così a delle piccole abbreviazioni che man mano han preso il sopravvento trasformando i messaggi in veri e propri testi da tradurre…ma ora che siamo nell’era delle app di messaggistica istantanea, senza limiti e senza costi (se non quelli della connessione, qualora non si usasse una connessione free), non c’è motivo per il quale scrivere “xk” “tt bn?”



4. assillare un contatto

Per chi è alle prime armi, il mondo delle app di messaggistica è una cosa fenomenale da sperimentare subito. E tutto questo va bene…se non fosse per il fatto che molte persone tendono ad assillare i propri contatti, scrivendo di continuo e sollecitando la conversazione con faccine o “?”, nei peggiori dei casi l’utente assillante manderà al povero contatto preso di mira una serie infinita di domande.

leggere anche: chiavette usb | errori comuni da non fare

5. rispondere solo con faccine

Le emoji sono  simpatiche e permettono di esprimere meglio un’idea, un pensiero o uno stato d’animo. A tutto questo bisogna però affiancare il fatto che dopo un messaggio, soprattutto se importante, vedersi rispondere così non è proprio il massimo: 

? ?‍♀️ ?

6. creare gruppi e aggiungere gente a caso

Se un’improvvisa voglia di organizzare una pizzata inzia a prendere il sopravvento, sarebbe meglio evitare di prendere lo smartphone creare un gruppo dove metter dentro più gente possibile. Se gli utenti invitati sogno ignari dell’iniziativa è fastidioso essere aggiunti in gruppi numerosi dove a regnare è solo tanta confusione e 1000 notifiche. In più si può dire addio alla carica della batteria se il vostro smartphone inizia a ricevere notifiche di messaggi ogni 10 secondi. 


Il nostro articolo termina qui. Se non volete perdere nessuna novità, iniziate ad attivare le notifiche con il nostro blog, unitevi al nostro Canale Telegram e seguiteci sulla nostra pagina Facebook o Twitter per rimanere aggiornati con tutti i nuovi articoli. Se avete un dubbio o problema, scriveteci qui.