errori-da-non-fare-computer

Computer | Errori comuni da non fare!

in Dispositivi Linux/Dispositivi Mac/Dispositivi Windows/Guide

Ecco una lista di errori da evitare per non rischiare di rallentare il proprio computer!

Abbiamo parlato ieri di tutti gli errori da evitare con il proprio smartphone, parliamo oggi di tutti gli errori da non commettere per non rallentare o danneggiare il computer!

Leggere anche: smartphone | errori comuni da non fare


Partiamo ora con la lista di errori comuni da non fare con il proprio computer!

1 – SCOLLEGARE E RICOLLEGARE IL COMPUTER (PORTATILE) AL CARICATORE

Questo primo punto è lo stesso anche per quanto riguarda gli errori comuni da non fare con lo smartphone. Il rischio qui non è tanto quello di scalibrare la batteria del device ma quella di danneggiarne irreparabilmente la batteria. Infatti scollegare e ricollegare il computer al caricatore porta la batteria ad un danneggiamento permanente, per evitare questo spiacevole inconveniente ci sono tanti piccoli accorgimenti di cui tener conto. Un esempio? se si deve stare per un periodo prolungato di tempo con il computer a contatto con un piano (come ad esempio un tavolo) è meglio togliere la batteria del portatile e usare il computer collegandolo alla corrente. Di seguito linkiamo un nostro articolo dove spieghiamo come usare correttamente le batterie al litio.


LEGGERE ANCHE: BATTERIE AL LITIO | COME USARLE CORRETTAMENTE E AUMENTARNE LA DURATA


2 – NON PROTEGGERE IL COMPUTER CON ANTIVIRUS

Non proteggere il computer con un antivirus è un errore molto comune e molto grave. Anche se non si naviga molto su internet bisogna sapere che i virus informatici sono molto insidiosi e possono nascondersi ovunque!

LEGGERE ANCHE: DOVE SI NASCONDONO I VIRUS INFORMATICI

Proteggere il computer con un antivirus è fondamentale e indispensabile per assicurarsi protezione e privacy, in più anche se il virus può essere facilmente debellato da una persona competente, bisogna tener conto che il furto di dati sensibili e password sarà irreversibile.


3 – NON SPEGNERE MAIL IL COMPUTER

Altro errore commesso anche negli smartphone, non spegnere mail il computer porta ad un progressivo rallentamento del dispositivo sia che si parli di un Windows, Linux o Mac! Mettere sempre il dispositivo in “sospensione” o “ibernazione” non permette al computer di terminare tutti i processi, è quindi meglio assicurarsi di spegnerlo quando non si intende utilizzarlo.

aussieparadise.it


4 – NON CHIUDERE I PROGRAMMI/SCHEDE DI NAVIGAZIONE

Quando si usa il pc è meglio non aprire troppi programmi (soprattutto se pensanti) perchè il computer potrebbe sovraccaricarsi e non rispondere più ai comandi!

Leggere anche: cosa fare se il computer (windows) si blocca improvvisamente

Per chi invece non usa programmi ma naviga solo sul web si consiglia di non aprire troppe schede di navigazione, il rischio è quello che il browser si blocchi improvvisamente e si chiuda senza preavviso

Leggere anche: chrome | come riavviare il browser in un secondo
chrome | come riaprire le schede chiuse inavvertitamente


5 – SOVRACCARICARE IL COMPUTER

Un po’ come il punto precedente, bisogna usare il proprio computer tenendo conto della sua potenza. Se si è acquistato un computer con delle caratteristiche base non si può pretendere di installarci sopra programmi pesanti come Photoshop e simili. Il rischio è quello di rallentare notevolmente il computer che non riuscirà ad elaborare le richieste che si presentano. Un computer dovrebbe essere sempre usato tenendo conto delle sue capacità, cercando di tenerlo pulito da file e programmi inutili che vanno solo a gravare sulla velocità del computer stesso.


6 – NON AGGIORNARE IL COMPUTER

Ogni sistema operativo rilascerà degli aggiornamenti col tempo, è molto importante assicurarsi di installare i vari aggiornamenti per non rischiare di trovarsi con un sistema operativo obsoleto. Portiamo qui di seguito l’esempio che riguarda il sistema operativo Windows 7: di recente molti programmi hanno interrotto il supporto per Windows 7, questo vuol dire che chiunque avrà installato questo sistema operativo non troverà più programmi pensati per questa versione e come conseguenza logica sarà portato ad aggiornare il proprio sistema operativo per poter usare tutti quei programmi.

Se ti è piaciuto questo articolo, sostieni SCUBIDU mettendo like alla nostra pagina Facebook, seguendoci su Twitter e su YouTube! Inoltre puoi seguire il nostro Feed Rss per sapere sempre le ultime news!

3 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Latest from Dispositivi Linux

Go to Top